in ,

Diverse Alfa Romeo d’epoca scendono in pista sull’Autodromo di Monza

L’Alfa Romeo Revival Cup viene organizzato da GPS Classic

C’è stato un tempo in cui Alfa Romeo progettava e costruiva alcune delle auto più belle in circolazione, più precisamente dalla fine degli anni ‘50 ai primi anni ‘70. Questo periodo ha portato al lancio sul mercato di diverse vetture davvero interessanti come la Giulietta, la Giulia Sprint, la Spider, la 2000, la Montreal e l’Alfetta.

Oltre ad essere molto belle dal punto di vista estetico, questi veicoli erano anche leggeri e soprattutto veloci per i canoni di quel periodo. Inoltre, tali modelli hanno debuttato anche sulle piste più famose del mondo, conquistando diversi successi ai tempi. 2000 GTAm, 2000 GT Veloce, Alfetta GTV, Giulia Sprint GTA e Giulietta SZ2 sono i nomi di alcune auto che in passato hanno conquistato il cuore degli appassionati del Motorsport.

Alfa Romeo Revival Cup 2021
Alfa Romeo Revival Cup 2021, oltre 30 esemplari d’epoca hanno corso sul circuito

Alfa Romeo: diversi esemplari vintage si fronteggiano sul’Autodromo di Monza

Tuttavia, la casa automobilistica di Arese ha costruito delle versioni specifiche da gara di quasi tutti i modelli prodotti dagli anni ‘50 agli anni ‘70. Anche se non erano le auto da corsa più potenti in circolazione in quel periodo, riuscivano a dare filo da torcere nelle classi di piccola cilindrata.

Detto ciò, scriviamo questo articolo per raccontarvi dell’Alfa Romeo Revival Cup 2021, una serie di gare endurance su circuito dedicate soltanto alle Alfa Romeo GT e Turismo d’epoca costruite dal 1947 al 1981. Questo campionato viene organizzato da GPS Classic.

Alfa Romeo Revival Cup 2021

L’edizione 2021 di questo evento si è svolto circa una settimana fa presso l’Autodromo di Monza e ha riunito una serie di vetture classiche del brand di Arese, incluse alcune auto iconiche degli anni ‘60 e ‘70. I bolidi sono suddivisi per periodo di classifica, categoria e cilindrata, consentendo ai piloti di competere con vetture simili in termini di potenza e maneggevolezza.

Per il primo round a Monza c’erano oltre 30 esemplari fra cui diverse Alfa Romeo 1750/2000 GTAm, alcune Giulia Sprint GTA, una bellissima Giulietta SZ2 Coda Tronca, una Giulietta Ti, un’Alfetta GTV, un’Alfasud Ti 1.5, una Giulia GT, una Giulia GTA 1300 Junior e una Giulia Ti Super.

È possibile scoprire maggiori informazioni cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video (pubblicato su YouTube da 19Bozzy92) presente dopo la galleria fotografica.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento