in

Jeep Commander 2022: ecco le foto spia dell’ultimo prototipo

Il nuovo SUV si baserà sulla piattaforma Small Wide 4×4 e sarà costruito nello stabilimento di Goiana

Jeep Commander 2022 foto spia ultimo prototipo

Lo stesso giorno che Volkswagen ha lanciato in Brasile il Taos, un SUV di fascia media che si scontra sul mercato con la Compass, Jeep ha pubblicato in rete un teaser in cui ha confermato il nome del suo prossimo modello dedicato al mercato brasiliano: il Jeep Commander.

Sfortunatamente, il teaser non ha rivelato molte informazioni sul misterioso SUV a sette posti. Grazie alle ultime foto spia pubblicate in rete (e quelle condivise nelle settimane scorse), però, abbiamo la possibilità di avere un assaggio di come sarà l’aspetto del veicolo.

Jeep Commander 2022 foto spia ultimo prototipo
Jeep Commander 2022, da questa foto è possibile vedere il display flottante dell’infotainment

Jeep Commander 2022: l’ultimo prototipo conferma il proseguimento dei test su strada

Dagli scatti possiamo vedere che il modello somiglierà più alla Grand Cherokee L che alla Compass. Si possono notare, ad esempio, le linee molto più squadrate e i fari anteriori e quelli posteriori che avranno un design diverso.

Questi ultimi saranno a LED, disposti orizzontalmente e installati in parte anche sul cofano del bagagliaio che sarà più verticale. Inoltre, le proporzioni del Commander 2022 saranno ovviamente più grandi di quelle dell’ultimo restyling della Compass.

Il Jeep Commander di nuova generazione potrà essere scelto con i motori turbo benzina T270 da 1.3 litri e turbodiesel da 2 litri che verranno offerti con potenze diverse. Il debutto ufficiale è previsto nell’ultimo trimestre del 2021 in Brasile. Tuttavia, non sappiamo se la casa automobilistica statunitense prevede di lanciare questo SUV anche in Europa, magari usando un nome diverso.

Il sistema di infotainment avrà un display flottante

Ad ogni modo, il veicolo sarà costruito nello stabilimento di Goiana (Pernambuco) – proprio dove è stato avvistato l’ultimo prototipo – assieme a Compass e Renegade e al cugino Fiat Toro. Inoltre, sappiamo che sarà costruito utilizzando la piattaforma Small Wide 4×4 che però sarà ampliata in lunghezza e larghezza per ospitare a bordo fino a sette persone.

Le ultime indiscrezioni hanno parlato anche dell’abitacolo del Jeep Commander 2022 che avrà un cruscotto identico a quello della nuova Compass. Questo sarà costituito da un quadro strumenti 100% digitale e da un sistema di infotainment con display touch da 10.25 pollici.

Il nuovo schermo sarà flottante e con un rivestimento in materiale gommato, affiancato da due prese d’aria. Infine, la gamma del SUV a tre file dovrebbe essere costituita dalle versioni Sport, Longitude, Limited ed S con motore benzina e Longitude, Limited e Trailhawk con propulsore diesel.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento