in

Stellantis crea programma di installazione di vetri certificati Mopar

Grazie ad I-CAR il gruppo Stellantis lancia programma di installazione di vetri certificati Mopar

Mopar
Mopar

I-CAR ha annunciato giovedì che fornirà formazione e supporto per un nuovo programma di installazione di vetri certificati Mopar, “la prima certificazione per la riparazione del vetro OEM del settore”. “Il nuovo programma di Mopar è un passo avanti per l’inter-industria”, ha dichiarato in una nota il CEO di I-CAR John Van Alstyne. “Nella ricerca di riparazioni complete, sicure e di qualità, questo programma rafforza i molti nuovi modi in cui possiamo raggiungere questo obiettivo generale”.

I negozi utilizzeranno “vetro Mopar progettato in fabbrica e supportato dalla fabbrica”, secondo una scheda informativa di Mopar Certified Glass Installer. Saranno inoltre tenuti a procedure di riparazione OEM, secondo I-CAR.

“FCA US LLC non approva o riconosce le procedure di sostituzione del vetro in cui non vengono utilizzate parti autentiche Mopar per veicoli a marchio Chrysler, Dodge, Jeep, Ram e FIAT”, ha scritto Stellantis. “Qualsiasi riparazione eseguita senza l’utilizzo di vetri di ricambio Mopar e senza seguire le linee guida e le procedure di riparazione pubblicate, può esporre i proprietari e gli occupanti dei veicoli attuali o futuri a rischi inutili. I veicoli, i sistemi e i componenti di FCA US LLC sono progettati, testati e prodotti per aiutare a proteggere gli occupanti dei veicoli. Sono progettati in base ai requisiti aziendali sia interni che governativi relativi a durata, vibrazioni e durezza del rumore (NVH) e sicurezza dei veicoli”.

I-CAR ha affermato che avrebbe virtualmente verificato gli installatori di vetro per vedere se soddisfacevano i requisiti di Stellantis, un elenco che l’organizzazione ha affermato di aver aiutato a creare. “Con le tecnologie in costante progresso nel settore della riparazione e sostituzione del vetro e le tendenze a diventare ancora più sofisticate, la necessità di formazione, procedure e strumenti adeguati è più importante che mai”, ha affermato Mike Fisher, product line manager di Mopar, in un dichiarazione.

“Collaborando con I-CAR e l’agenzia JRT, il nostro primo programma di installazione di vetri certificati Mopar risponde a tutte le esigenze di rivenditori, officine di riparazione, agenzie assicurative e distributori, garantendo ai nostri clienti una riparazione supportata dalla fabbrica che soddisfi i rigorosi equipaggiamenti originali standard di qualità e sicurezza”.

Il programma richiede che ogni veicolo “abbia un processo e procedure di riparazione documentati”. Un negozio deve dimostrare di poter documentare “prova dell’accesso e dell’utilizzo della procedura di riparazione di FCA. Conservare la registrazione della procedura utilizzata e la prova delle tarature eseguite per la conformità.”

Gli installatori di vetri che lavorano su un veicolo che richiede la calibrazione devono “avere una registrazione dell’utilizzo dello strumento di scansione wiTech 2.0” e devono portare “strumenti di calibrazione ADAS come specificato da FCA o fornire informazioni di subaffitto documentate”.

La missione di I-CAR è fornire istruzione, informazioni, servizi e soluzioni”, ha affermato Van Alstyne in una nota. “Questo programma rappresenta una soluzione che dà vita all’ampiezza della nostra missione. Insieme a formazione, audit, reportistica e supporto di rete in collaborazione con il team Mopar, questo rende I-CAR una soluzione unica e perfetta per il nuovo programma Mopar”.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI