in

Motor Valley Fest: ecco il programma dell’edizione 2021

È attesa la partecipazione di diverse case automobilisitche emiliane come Ferrari e Lamborghini

Motor Valley Fest

Il Motor Valley Fest 2020 è stato fatto esclusivamente online a causa della pandemia provocata dal coronavirus. Per fortuna, però, l’edizione 2021 avrà un format ibrido, sia fisico che digitale. Dall’1 al 4 luglio, a Modena si terranno una serie di appuntamenti con le case automobilistiche più famose dell’Emilia-Romagna come Ferrari, Ducati, Maserati, Dallara, Energica e Lamborghini.

Giovedì 1 e venerdì 2 luglio, l’Accademia Militare di Modena e il Dipartimento di giurisprudenza dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (UniMoRe) ospiteranno un calendario ricco di discussioni legate al settore automobilistico e vari incontri di approfondimento che potranno essere seguiti soltanto effettuando l’iscrizione online sul sito Web www.motorvalley.it.

Motor Valley Fest 2020
Motor Valley Fest, l’evento di quest’anno sarà sia ibrido che digitale

Motor Valley Fest: gli organizzatori hanno annunciato il programma completo dell’edizione 2021

Il 2, 3 e 4 luglio, il pubblico potrà entrare in tutti gli autodromi regionali, fra cui il Misano Adriatico con il GT World Challenge Europe, il circuito di Imola con il Campionato Velocità Moto, a Varano de’ Melegari con le Youngtimer e all’esclusivo evento dedicato alle auto di Dallara.

Gli organizzatori del Motor Valley Fest hanno deciso di trasformare quest’anno il Parco Novi Sad di Modena nell’Arena Motor Valley. Qui parteciperanno tutti i brand della Motor Valley e si svolgeranno una serie di attività dinamiche ed esibizioni in pista. L’Autodromo di Modena, invece, diventerà il Villaggio della Mobilità.

Anche quest’anno si svolgeranno le round table (da 45 minuti ciascuna) in cui si parlerà di diverse tematiche e che vedranno l’intervento dei principali protagonisti del settore automobilistico sia italiano che internazionale. Questi saranno trasmessi anche in diretta streaming e riguarderanno diversi temi come tecnologie innovative, digitalizzazione, sostenibilità e futuro della mobilità.

Motor Valley Fest 2020

Particolare attenzione al tema della mobilità del futuro

Anfia-Motorsport e Autopromotec, co-organizzatori dell’evento digitale Motorsport next – IndustryInnovation and Technology Transfer Global Forum (in programma il 30 giugno), faranno da apripista del Motor Valley Fest 2021. Il 2 luglio, invece, verranno presentate 10 startup attive nel settore della mobilità e dell’industria automobilistica, selezionate da Motor Valley Accelerator.

Dall’1 all’11 luglio 2021, presso la Chiesa del Voto, ci sarà la mostra “Il Tributo di Motor Valley Fest a un Icona dell’artigianato automotive” dove saranno esposti alcuni dei pezzi più pregiati ed originali realizzati da Schedoni per i migliori produttori di auto. Presso l’ex Manifattura Tabacchi di Modena verranno esposte 30 opere inedite realizzate da Alessandro Rasponi che riguardano auto e avventure.

Motor Valley Fest

Organizzata anche una mostra fotografica originale intitolata “Ricordando Simoncelli” presso la Chiesa di San Nicolò. Presso quella di San Carlo, invece, sarà possibile assistere alla mostra “Accadde oggi: happy birthday Made in Italy!”.

Dal 30 giugno al 25 luglio verrà esposto un abito-scultura dedicato alla Motor Valley Fest realizzato dallo stilista Guillermo Mariotto. Sabato 3 luglio, presso il Teatro Storchi di Modena, ci sarà l’evento TEDx Modena alle 16:00 dove si parlerà delle grandi visioni che hanno cambiato e stanno cambiando il mondo.

Dal 2 al 4 luglio 2021, infine, Canossa Events proporrà uno degli eventi motoristici più interessanti: il Cavallino Classic. Si tratta del più importante concorso d’eleganza degli Stati Uniti dedicato alle vetture di Ferrari che per la prima volta si terrà al di fuori degli USA.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI