in

La nuova Fiat 500 Elettrica sbarca a Roma con LeasysGO!

Leasys assicura che tutte le auto saranno sempre cariche e pronte da utilizzare

Nuova Fiat 500 Elettrica Roma LeasysGO!

Leasys ha annunciato l’arrivo a Roma di LeasysGO!, il primo servizio di car sharing dedicato alla nuova Fiat 500 Elettrica. L’apertura del servizio al pubblico romano rappresenta per la città un ulteriore passo in avanti nella promozione di una mobilità più green responsabile. Il car sharing secondo il brand di Stellantis ha già esordito con successo a Torino e Milano, facendo registrare oltre 45.000 noleggi e consentendo un risparmio di oltre 12 tonnellate di CO2 al mese.

Virginia Raggi, sindaca di Roma, ha detto: “La nostra città si conferma un importante polo di attrazione per gli operatori della sharing mobility che, grazie all’investimento di Leasys, diventa sempre più elettrica e sostenibile. È un altro passo avanti nel processo di transizione green che abbiamo avviato nella Capitale, all’insegna dell’innovazione tecnologica. Roma aumenta la flotta di mezzi elettrici a disposizione dei cittadini. In questo modo apriamo il mercato a nuove imprese per creare sviluppo nei territori e incentiviamo politiche sostenibili“.

Nuova Fiat 500 Elettrica Roma LeasysGO!
La nuova Fiat 500 Elettrica adesso può essere noleggiata a Roma tramite LeasysGO!

Fiat 500 Elettrica: LeasysGO! sbarca ufficialmente a Roma

LeasysGO! debutta a Roma con una flotta iniziale di 300 auto, destinata a crescere nei prossimi mesi. Le vetture sono gestite in free floating, quindi sarà possibile guidare la nuova 500 Elettrica senza vincoli legati al parcheggio che sarà gratuito e non legato alla presenza di colonnine.

La ricarica delle auto sarà gestita dal team di Leasys, avvalendosi delle numerose stazioni di ricarica di proprietà presenti nella capitale e di quelle pubbliche. Tutte le vetture in car sharing saranno sempre cariche e pronte per essere guidate, senza oneri da parte del cliente.

Inoltre, con LeasysGO! è disponibile il servizio di sharing da e per l’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma Fiumicino. I clienti possono prendere o lasciare l’auto presso i parcheggi del Leasys mobility Store dell’aeroporto o quelli dedicati al car sharing senza alcun sovrapprezzo per il servizio.

Nuova Fiat 500 Elettrica Roma LeasysGO!

È possibile noleggiare una 500 Elettrica direttamente dall’app Leasys

Giacomo Carelli, CEO di FCA Bank e Chairman di Leasys, ha affermato: “Siamo fieri dell’arrivo di LeasysGO! a Roma, momento culminante della fase di espansione in Italia del nostro progetto di rivoluzione della mobilità sostenibile, in attesa che possa allargarsi anche ad altri Paesi europei. Ringraziamo il Comune di Roma della collaborazione, certi che la sharing mobility targata Leasys contribuirà in maniera determinante alla diffusione di una cultura della mobilità a emissioni zero e rispettosa dell’ambiente“.

Per poter noleggiare la nuova Fiat 500 Elettrica tramite LeasysGO! è possibile sfruttare semplicemente l’app dedicata dal proprio smartphone. Basta acquistare il voucher d’iscrizione annuale su Amazon al costo di 9,99 euro anziché 19,99 euro (prezzo in promozione in occasione del lancio di giugno su Roma) e scegliendo tra l’abbonamento Prepagato e Pay-per-use.

Nuova Fiat 500 Elettrica Roma LeasysGO!

Il primo, al costo mensile di 19,99 euro e inclusivo di due ore di mobilità al mese, è pensato per chi fa uso più continuativo del servizio. Il secondo, invece, prevede una tariffa di 0,29 euro di euro al minuto e alcun costo fisso mensile.

Per entrambe le soluzioni, il costo massimo giornaliero è di 43,50 euro, con la possibilità di tenere l’auto per massimo 24 ore dall’inizio del noleggio. Una volta acquistato il voucher, potrà essere convertito sul sito di LeasysGO! e procedere con la prenotazione. Infine, le nuove Fiat 500 Elettrica destinate a Roma saranno disponibili nelle colorazioni Celestial Blue, Ocean Green e Mineral Grey.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento