in

Stellantis aumenta la propria partecipazione in ‘UPE’

In Cina Stellantis annuncia di essere diventato azionista di maggioranza di Uppi AutoLink

Stellantis
Stellantis

Il Gruppo Stellantis ha annunciato il 28 maggio che avrebbe aumentato la quota di azioni in Shandong “Uppi Autolink” dal 30% al 51%, diventando così l’azionista di controllo di “Uppi Autolink”. Ciò indica che il Gruppo automobilistico sta accelerando il proprio assetto strategico nel mercato auto in Cina.  In precedenza, il Gruppo di Carlos Tavares ha completato partecipazioni in società di servizi di ricambi auto come Shanghai “Jianxin” e Fujian “Longxinda”. Dopo che “Youpan Auto Lian” di Shandong è stato portato sotto il suo controllo, il Gruppo Stellantis ha realizzato un layout completo della catena di fornitura dei pezzi di ricambio nel mercato automobilistico costiero cinese.

Il Gruppo Stellantis ha dichiarato che svilupperà ulteriormente il business dell’aftermarket automobilistico in Cina sulla base del suddetto layout strategico. “Attualmente, abbiamo completato il layout strategico della prima fase dell’attività di mercato del Gruppo in Cina. Allo stesso tempo, siamo anche completamente aperti e non vediamo l’ora di lavorare con altri nuovi partner in questo campo per lavorare con noi e realizzare una situazione vantaggiosa per tutti, “ ha detto Grégoire Olivier, membro del comitato esecutivo globale del Gruppo Stellantis e direttore operativo dell’azienda in Cina.

Il Gruppo Stellantis ha dichiarato che promuoverà la fusione delle suddette tre società di servizi di ricambi auto il prima possibile. La nuova società dopo la fusione si affiderà a team localizzati per svolgere le operazioni e raggiungere un coordinamento completo attraverso approvvigionamenti, prodotti, servizi e sistemi, in modo da ottenere un layout della catena di fornitura di ricambi auto integrati.

La nuova società dopo la fusione fornirà anche supporto per lo sviluppo dei prodotti “EUROREPAR European Repair” del Gruppo Stellantis, della rete della catena di approvvigionamento e della rete “EUROREPAR CAR SERVICE European Repair Car Service” nell’aftermarket automobilistico cinese. Nella strategia globale del Gruppo, al business cinese viene data una priorità maggiore.

Il CEO del Gruppo Stellantis, Carlos Tavares, ha rivelato all’inizio di quest’anno di aver formato un gruppo di lavoro per aiutare Fiat Chrysler e il Gruppo PSA a scoprire “cosa c’è che non va” nel mercato cinese. Tang Weishi ha affermato che questo gruppo di lavoro è composto da alcuni tra i i più importanti dirigenti del Gruppo Stellantis ed è responsabile della ricerca di soluzioni per rivitalizzare il business nel mercato locale. Quando gli è stato chiesto se avrebbe preso in considerazione la possibilità di cercare nuovi partner locali nel mercato cinese, Tang Weishi ha detto: “Nessuna possibilità è esclusa”.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI