in

Salone di Ginevra 2022: confermate le date di svolgimento

Ancora non sono emersi dettagli sul format della prossima edizione dell’evento

Salone di Ginevra 2022 nuove date

Dopo due anni di assenza a causa del coronavirus, finalmente il Salone di Ginevra è pronto a ritornare. Dopo le indiscrezioni emerse qualche giorno fa, gli organizzatori hanno confermato le date ufficiali della kermesse che si terrà dal 19 al 27 febbraio 2022 presso il Palexpo. Come di consueto, due giorni prima (il 17 e il 18 febbraio) verrà dato spazio alla stampa.

Oltre ad annunciare le nuove date, il comitato organizzativo del famoso evento ginevrino ha aperto le registrazioni agli espositori. Ciò significa che le case automobilistiche, interessate a mostrare le ultime novità, potranno procedere con la registrazione. Avranno tempo fino alla metà di luglio per confermare la propria presenza.

Salone di Ginevra
Salone di Ginevra

Salone di Ginevra 2022: gli organizzatori hanno finalmente confermato le date

In occasione dell’annuncio delle nuove date del Salone di Ginevra 2022, il CEO Sandro Mesquita ha affermato: “Con l’apertura delle registrazioni degli espositori inizia ufficialmente l’organizzazione di GIMS 2022. Io e il mio team non vediamo l’ora di presentare il nostro concept d’evento a espositori e pubblico. Ci auguriamo vivamente che la situazione sanitaria e le relative normative anti-covid ci consentano di realizzarlo“.

Al momento non ci sono ancora informazioni sul format della prossima edizione della kermesse ma sicuramente maggiori dettagli saranno rivelati nelle prossime settimane. In precedenza, lo stesso amministratore delegato aveva confermato il ritorno del grande appuntamento durante la cerimonia di premiazione dell’Auto dell’Anno 2021.

Salone di Ginevra 2022 nuove date

Inoltre, Mesquita aveva parlato di diversi accordi prossimi alla chiusura con partner per far ritornare questo importante evento. Nel corso di un’intervista con un quotidiano svizzero, il CEO ha affermato che molto probabilmente il Salone di Ginevra 2022 sarà un evento ibrido, con una parte digitale e una fisica.

Il Geneva International Motor Show (GIMS) è stato uno dei primi grandi saloni internazionali ad essere stato cancellato nel 2020 a causa del coronavirus. Il precedente organizzatore della kermesse, la fondazione Salon International de l’Automobile, ha deciso di vendere i diritti alla Palexpo SA, la stessa azienda che possiede gli spazi espositivi dove si tiene l’evento.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento