in

Alfa Romeo Giulia GTA: alcuni esemplari arriveranno in Australia

Alfa Romeo esporterà 18 unità (già vendute) di GTA e GTAm

Alfa Romeo Giulia GTA

Presentate in anteprima assoluta nel marzo del 2020, le nuove Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm sono pronte. La scorsa settimana c’è stato debutto ufficiale delle due nuove evoluzioni super sportive della Giulia che, come anticipato da Alfa Romeo, saranno consegnate ai clienti a partire dal prossimo mese di giugno. In totale, come annunciato già lo scorso anno, Alfa Romeo realizzerà 500 esemplari, divisi tra GTA e GTAm, del nuovo progetto.

Inizialmente, Giulia GTA e Giulia GTAm sono state presentate come delle esclusive per il mercato EMEA. Alcune unità delle berline “alleggerite” della casa italiana, però, arriveranno anche in Australia. Come confermato dal magazine WhichCar, per il mercato australiano sono stati riservati 18 esemplari suddivisi tra Giulia GTA e GTAm. Tutte le unità per il mercato australiano sono già state vendute.

I clienti australiani che hanno acquistato un’Alfa Romeo Giulia GTA hanno dovuto sborsare 268 mila dollari australiani che, al cambio attuale, equivalgono a circa 170 mila euro. Per la Giulia GTAm, invece, la spesa per l’acquisto è stata di 288 mila dollari australiani, ovvero 183 mila euro. Ricordiamo che per il mercato europeo, la Giulia GTA presenta un listino di 143 mila euro + IVA mentre la GTAm costa 147 mila euro + IVA.

Da notare che, per il momento, non sappiamo se le 18 unità di Giulia GTA/GTAm per il mercato australiano fanno parte delle 500 unità di produzione che erano state annunciate in passato da Alfa Romeo. Ulteriori unità della berlina potrebbero essere destinate anche ad altri mercati internazionali, al di fuori dell’area EMEA.

In passato, la casa italiana ha confermato di aver ricevuto un numero di richieste nettamente superiori ai piani di produzione per le due Giulia. Maggiori dettagli sulla questione emergeranno, di certo, nel corso delle prossime settimane. Come detto, le consegne partiranno a giugno.

Gli australiani preferiscono la Giulia GTAm

Stando a quanto riportano i media locali, gli Alfisti australiani che hanno scelto di acquistare una nuova Giulia “alleggerita” hanno optato, nella maggior parte dei casi, per la Giulia GTAm, la variante che, senza mezze misure, punta ad offrire il massimo delle prestazioni di tutta la gamma della berlina di segmento D del marchio italiano.

La divisione australiana di Alfa Romeo ha confermato, inoltre, che non ci saranno ulteriori unità di Giulia GTA e GTAm per il mercato locale. Saranno, quindi, soltanto 18 gli esemplari che partiranno dallo stabilimento di Cassino alla volta dell’Australia a partire dalle prossime settimane.

Le nuove berline sportive di casa Alfa Romeo sono, quindi, destinate a diventare un oggetto da collezione per gli appassionati australiani. E’ facile anticipare che, tra qualche anno, il valore delle Giulia GTA e GTAm esportate verso l’Australia sarà nettamente superiore rispetto al già consistente prezzo d’acquisto delle vetture.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento