in

Charles Leclerc: “vogliamo lottare per le prime posizioni”

Il monegasco della Ferrari punta alle prime posizioni già durante questa stagione 2021: le prestazioni della SF21 lo confortano

Charles Leclerc

Il 2021 della Ferrari è sicuramente cominciato meglio rispetto ad un disastroso 2020, annata nella quale la Scuderia ha subito una stagione difficilissima ovvero la più complicata da quarant’anni a questa parte. Sulla questione, il punto di vista di Charles Leclerc appare interessante: il monegasco della Scuderia ha infatti ammesso che il ritorno alla vittoria non è un appuntamento così lontano. Chissà se proprio l’appuntamento di casa lungo le stradine del Principato di Monaco potrebbe fornirgli quella carica in più per puntare a qualche cosa in più.

Sicuramente, sebbene manchi ancora l’approdo al podio, i risultati messi in pratica fin qui da Charles Leclerc sono sicuramente interessanti: il monegasco ha terminato due volte in quarta piazza e due volte in sesta posizione per un totale di 40 punti raccolti fin qui che gli valgono la quinta posizione nel Mondiale Piloti alle spalle di Lando Norris (+1) e Valtteri Bottas (+7).

Va molto meglio quest’anno

Delle interessanti performance viste fin qui grazie ad una SF21 sicuramente rivitalizzata, in confronto alla deludente SF1000 dello scorso anno, ha parlato proprio Charles Leclerc col sito ufficiale della Formula 1. Di certo Charles ha riconosciuto l’ottimo lavoro messo in pratica a Maranello nel breve inverno, ma ha ragionato anche sulle difficoltà patite durante tutto il 2020: “quella dell’anno scorso è stata sicuramente una stagione difficile, di certo è stato complicato accettare dove eravamo. Ma penso che il team abbia fatto un ottimo lavoro ammettendo rapidamente che il 2020 rappresentava un reale passo indietro anche se abbiamo provato a lavorare nel miglior modo possibile. Quest’anno, possiamo vedere che la squadra ha fatto un ottimo lavoro facendo dei passi corretti nella giusta direzione”, ha ammesso Leclerc.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Sicuramente guardando proprio al 2020 sono cambiate tante cose a Maranello. Compresa la partenza in direzione Aston Martin di Sebastian Vettel. Subito dopo l’appuntamento del Montmelò, Leclerc ha parlato delle difficoltà che comunque ancora affliggono la SF21 ammettendo che “è doloroso avere ancora problemi a salire sul podio e a lottare per la vittoria, ma stiamo migliorando rispetto allo scorso anno, anche se abbiamo ancora molta strada da fare per arrivare dove vogliamo essere. Se confrontiamo quest’anno con il 2020, le prime tre gare sono state positive”.

Quindi Leclerc si è lasciato sfuggire un desiderio: “vogliamo lottare molto presto per le prime posizioni”.

I rapporti interni

Ma ha aggiunto anche un giudizio sul rinnovato spirito all’interno del team, anche in accordo con le condizioni interne alla Scuderia: “l’umore è cambiato un po’ nella squadra. Non so dire cosa sia andato storto per Seb lo scorso anno. Spero che quest’anno abbia una buona stagione, perché è un ragazzo eccezionale che lavora molto duramente”. Importante appare il fatto che con Carlos Sainz i rapporti sembrano rinsaldati da un’amicizia sincera che al momento sembra non disporre di problemi: “ci stiamo spingendo l’un l’altro, abbiamo trascorso molto tempo a Maranello prima del via della stagione e stiamo cercando di spingere la squadra nella giusta direzione. Finora è stata una collaborazione molto costruttiva. Ovviamente c’è anche competizione, perché ogni pilota vuole vincere. Condividiamo molte informazioni, ma in macchina abbiamo la motivazione per batterci a vicenda”.

Di certo l’approdo a Monte Carlo potrebbe riservare qualche sorpresa sul conto di Charles Leclerc, anche guardando alle interessanti performance che lui e la SF21 hanno dimostrato all’interno del terzo settore del tracciato del Montmelò. Una condizione che gli analisti vedono di buon occhio se paragonata alle strette stradine del Principato. Non sono in pochi quelli che puntano tutto su Charles per una possibile vittoria, o comunque un podio, a Monte Carlo.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento