in

Fiat 500X: cosa sappiamo sul suo futuro e sulla versione Cabrio

Il futuro della Fiat 500X appare incerto, ma è in programma una variante Cabrio e nuove motorizzazioni (anche ibride) a partire dal prossimo anno

Fiat 500X Cabrio - Render

Le incertezze che gravitano attorno al futuro e ai prossimi mesi che caratterizzeranno il percorso della Fiat 500X sono purtroppo diversificate. Il crossover di casa Fiat rappresenta un modello particolarmente apprezzato del listino del costruttore torinese, tanto che lo scorso anno è stata la terza vettura più venduta in Italia. L’attesa attuale è al momento ragionata in accordo con l’interessante variante Cabrio della quale, a dire il vero, si hanno ben poche informazioni. Il nuovo anno (2022) dovrebbe anche portare finalmente versioni di propulsori con tecnologia ibrida, mentre una variante completamente elettrica non dovrebbe debuttare prima del 2023.

L’ibrido il prossimo anno

La versione Cabrio della 500X non dovrebbe rappresentare una rivoluzione assoluta poiché non dovrebbe trattarsi proprio di una variante cabriolet vera e propria. Se inizialmente si era paventata una soluzione simile alla variante scoperta della classica 500, ovvero mantenendo i montanti e adottando un tetto scorrevole fino in coda, successivamente è sembrata più veritiera la possibilità di utilizzare un tetto apribile ampio con elementi a lamelle scorrevoli (un po’ come il tetto aprile adottato a suo tempo sulla Stilo).

Al momento le informazioni mancano e non è chiaro quindi quale sarà l’effettiva direzione da prendere, ciò che invece è certo è lo stabilimento produttivo che rimarrà quello di Melfi dove oggi viene prodotta la Fiat 500X tradizionale e le Jeep Compass e Renegade.

Per qualche novità in più bisognerà quindi attendere il 2022 quando dovrebbero entrare a far parte del comparto motorizzazioni anche elementi ibridi o plug-in hybrid: allo stesso modo di quanto già visto sulle Jeep Compass e Renegade con le varianti 4xe. Tuttavia l’introduzione di nuove unità propulsive potrebbe far debuttare anche un piccolo restyling che, almeno sul frontale, potrebbe portare in dote alcuni elementi stilistici visti sulla Nuova 500 Elettrica.

Se poi venisse realmente confermata, una Fiat 500X completamente nuova dovrebbe arrivare non prima del 2024 quando potrebbe arrivare una versione elettrica dotata di caratterizzazioni stilistiche completamente nuove e non solo. Vista la nuova gestione Stellantis, potrebbe adottare anche la piattaforma eCMP realizzata da PSA. In questo caso si potrebbe anche pensare ad una versione esclusivamente elettrica.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento