in

Fiat Progetto 376: sarà questo l’aspetto finale?

Il nuovo SUV coupé dovrebbe sorgere sulla nuova piattaforma MLA

Fiat Progetto 376 render Brasile

A settembre, Fiat presenterà finalmente il Progetto 363 che dovrebbe chiamarsi alla fine Fiat Pulse. Almeno secondo le ultime indiscrezioni trapelate su Internet, avremo di fronte un SUV compatto dedicato al mercato brasiliano e basato sulla Argo. Oltre a questo modello, la casa automobilistica torinese ha in serbo un altro veicolo per il Brasile: il Progetto 376.

Si tratta di un SUV coupé che debutterà circa otto mesi dopo. Sappiamo che entrambi i veicoli verranno costruiti utilizzando la piattaforma MLA che dovrebbe essere un’evoluzione della MP1 usata per la Argo.

Fiat Progetto 376 render Brasile
Fiat Progetto 376 tre quarti posteriore

Progetto 376: un progetto digitale anticipa l’aspetto finale del SUV coupé

Come già detto poco fa, i progetti 363 e 376 condivideranno diverse caratteristiche, ecco perché verranno lanciati a breve distanza l’uno dall’altro. Se il Pulse prenderà molte caratteristiche dalla Argo, il nuovo SUV coupé di Fiat avrà vari elementi della Cronos.

A causa del design da coupé, però, soltanto le porte anteriori saranno riprese da Argo, Cronos e Progetto 363. Questo perché il retro avrà una nuova forma per via del tetto tipico di questa carrozzeria.

Fiat Progetto 376 render Brasile

Nelle ultime settimane sono stati immortalati in foto alcuni prototipi del Progetto 376 con una carrozzeria pesantemente modificata ma con alcune parti di produzione e la stessa struttura frontale del Fiat 363.

Secondo i media brasiliani, esiste la possibilità che la parte frontale del SUV coupé sia identica a quella del Fiat Pulse. Tuttavia, se il marchio torinese scegliesse di apportare modifiche, dovrebbero essere limitate a paraurti e fari in quanto cofano motore e parafanghi sarebbero gli stessi del 363.

Fiat Progetto 376 render Brasile

Un interessante progetto digitale condiviso nelle scorse ore in rete ci mostra come potrebbe apparire alla fine il nuovo veicolo destinato al mercato brasiliano. Le dimensioni dovrebbero essere molto vicine a quelle della Cronos con una lunghezza di 4,36 metri, una larghezza vicina ai 1,72 metri della berlina e un passo leggermente più lungo. Inoltre, ci aspettiamo dei cerchi grandi e un impianto frenante senza dischi sul retro. Uno dei recenti prototipi ha confermato la presenza di cerchi da 17” con pneumatici 205/65 R17.

Sotto il cofano del nuovo SUV coupé di Fiat troveremo il motore turbo benzina T270 della gamma Firefly da 1.3 litri utilizzato su Toro e Jeep Compass, capace di sviluppare una potenza fino a 185 CV e 270 nm di coppia massima. Il propulsore sarà abbinato soltanto a un cambio automatico a 6 rapporti.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI