in

Hertz riceve una nuova offerta per uscire dal fallimento

Il 10 maggio dovrebbe tenersi un’asta per determinare l’offerta migliore disponibile

Hertz nuova offerta

Hertz potrebbe uscire dal fallimento grazie a un accordo che potrebbe dargli un valore aziendale superiore ai 6,2 miliardi di dollari. Le società di investimento Knighthead Capital Management e Certares Management hanno recentemente presentato un’offerta per l’acquisizione di Hertz Global Holdings Inc, secondo quanto riportato da Auto News.

Pare che la società di autonoleggio stia valutando questa proposta per vedere se è superiore a quella del suo attuale sponsor Centerbadge Partners. Quest’ultima offerta include la copertura per l’intero debito e per il finanziamento azionario.

Hertz nuova offerta
Hertz, l’ultima offerta include la copertura per l’intero debito

Hertz: una nuova offerta potrebbe dargi un valore superiore a 6,2 miliardi di dollari

Tramite questa proposta, gli attuali detentori di azioni di Hertz riceverebbero 0,50 euro per azione e la possibilità di partecipare a un’offerta da 1,3 miliardi di dollari o a warrant fino al 10% della società. Questo accordo varrebbe circa 2,25 dollari per azione.

Coloro che hanno familiarità con la proposta, hanno affermato che Knighthead finanzierà 2,2 miliardi di dollari dell’accordo mentre Apollo Global Management 1,5 miliardi di dollari di azioni privilegiate.

Hertz aveva già ricevuto precedentemente un’offerta da Knighthead Capital Management ma invece ha optato per la soluzione proposta da Centerbadge, Warburg Pincus e Dundon Capital Partners. Da allora, Knighthead è tornata con una nuova proposta. Secondo le ultime news emerse in rete, il 10 maggio potrebbe essere organizzata un’asta per determinare la migliore offerta disponibile.

Hertz nuova offerta

La società di noleggio auto vorrebbe uscire dalla bancarotta prima dell’estate

Al momento, i rappresentanti di Hertz, Knighthead e Certares non hanno rilasciato alcuna dichiarazione al riguardo. Ad ogni modo, la società di noleggio auto vuole uscire dalla bancarotta entro l’estate per sfruttare il periodo delle vacanze dove c’è maggior richiesta di noleggi.

Knighthead Capital Management e Certares Opportunities hanno affermato in precedenza di voler acquistare fino al 100% delle azioni di Hertz per un valore di 4,2 miliardi di dollari. Questo denaro dovrebbe finanziare il parco auto statunitense dell’azienda ed eliminare i debiti.

Hertz nuova offerta

Secondo quanto dichiarato in precedenza da Reuters, Hertz ha presentato una proposta di riorganizzazione presso il tribunale fallimentare degli Stati Uniti per il distretto del Delaware.

La società di noleggio auto ha presentato istanza di protezione dal fallimento nel maggio 2020. All’epoca, era stata colpita pesantemente dal coronavirus che ha bloccato qualunque tipo di spostamento. Dopo aver riscontrato ben 17 miliardi di dollari di debiti, la compagnia decise di licenziare rapidamente metà del suo personale, circa 20.000 persone.

Hertz nuova offerta
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento