in

OpenCharge di Enel: ricarica illimitata dei veicoli elettrici

Una soluzione flat, anziché quella classica a consumo per l’energia

ricarica illimitata

Avete presente le tariffe delle compagnie telefoniche? Possono essere a consumo o flat, ossia senza limite. Analogo meccanismo per il pieno dell’auto elettrica. Adesso, con OpenCharge di Enel ed Enel X (divisione specializzata nello sviluppo di soluzioni tecnologiche), arriva la ricarica illimitata dei veicoli elettrici. Si può fare riforminento a casa o in ufficio tramite la JuiceBox di Enel X senza limiti, a una tariffa bloccata.

Come aderire all’offerta? Devi avere o acquistare una JuiceBox di Enel X, la stazione di ricarica disponibile nei modelli 3.7kW, 7.4kW e 22kW. Quella che viene chiamata wallbox. Installabile nel box di casa, posto auto privato, o in ufficio. 

Due i casi. Primo: I clienti che hanno già una fornitura elettrica Enel accederanno direttamente all’offerta OpenCharge dedicata, cambiando prodotto tramite Enel Energia. Per i nuovi, invece, occorre un contratto. 

Inoltre, per chi aderisce, disponibili fino a due pieni di energia al mese presso i punti di ricarica pubblica di Enel X accessibili tramite l’app JuicePass.

Augusto Raggi, responsabile Enel X Italia, parla di un’offerta su misura per gli utenti che, tramite la JuiceBox domestica, possono ricaricare il proprio veicolo elettrico, a casa o a lavoro, senza limiti di consumo. Per Nicola Lanzetta, responsabile mercato Italia di Enel, è così possibile semplificare la ricarica delle auto elettriche ottenendo vantaggi anche in bolletta.

C’è un pacchetto completo con la fornitura elettrica a prezzo all’Ingrosso e condizioni agevolate, ed energia interamente prodotta da fonti rinnovabili.

D’altronde, anche le società telefoniche, per il fisso e il mobile, in origine offrivano tariffe a consumo e poi hanno sempre più spinto per le flat. A naso, vanno fatto due conti: quanto si spende a consumo, quanto con la flat. In più sulla bilancia, va messa l’enorme comodità di non avere più pensieri sulla quantità di energia consumata e sulla bolletta. Il prezzo è infatti fisso, senza sorprese. Vediamo le soluzioni. 

ricarica illimitata

Ricarica illimitata: prezzi

  • OpenCharge 20 per chi ha un’auto con batteria fino a 20 kWh: offre la ricarica illimitata tramite la JuiceBox a casa o in ufficio e fino a 30kWh al mese presso i punti di ricarica pubblici di Enel X.
  • OpenCharge 50 per veicoli con batterie da 21kWh fino a 50 kWh: ricarica illimitata con JuiceBox a casa o in ufficio e fino a 80kWh in ambito pubblico.
  • OpenCharge 75 consente di ricaricare l’auto da 51kWh fino a 75 kWh: ricarica illimitata attraverso la JuiceBox e fino a 150kWh al mese presso i punti di ricarica pubblici di Enel X. 

Ecco le tariffe promo: sottoscritta fino al 31 luglio 2021, valida fino alla fine dell’anno. Poi diviene intera.

  • OpenCharge 20: costa 50 euro al mese, sarà poi disponibile a 20 euro al mese.
  • OpenCharge 50: siamo a 80 euro al mese, poi 50 euro al mese
  • OpenCharge 70: viene 120 euro al mese, in seguito 75 euro al mese
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento