in

Progetto 363: Fiat rivela altri dettagli sull’attesissimo SUV

Il nuovo SUV di Fiat potrà contare sulle prestazioni del motore turbo benzina GSE

Fiat Progetto 363 Performance

Nell’ultima puntata della web series dedicata al Progetto 363 di Fiat, intitolata Performance, la casa automobilistica torinese mostra la perfetta sincronia tra vettura e motore. Fiat ha ideato questa web series per presentare al mondo, in digitale, il nuovo e attesissimo SUV dedicato al mercato brasiliano.

L’inedito motore turbo benzina è uno dei punti di forza del Fiat 363, che sarà lanciato nel secondo semestre di quest’anno in Brasile. Tramite l’ausilio di tecnologie esclusive, lo storico marchio italiano promette grandi prestazioni con questo nuovo propulsore, permettendo al SUV di effettuare sorpassi con più sicurezza e di essere agile in città.

Fiat Progetto 363 Performance
Fiat Progetto 363, rivelate maggiori informazioni sul nuovo motore turbo GSE

Progetto 363: pubblicato l’ultimo episodio della web series dedicata al nuovo SUV Fiat

Ci sono voluti più di tre anni di sviluppo del motore turbo benzina GSE e 30.000 ore di test sul banco di prova, che hanno portato il meglio di entrambi i mondi: maggiori prestazioni e migliore efficienza.

In collaborazione con l’agenzia Leo Burnett Tailor Made, Fiat ha preparato alcuni contenuti esclusivi dedicati alle prestazioni offerte dal Progetto 363. Dalla sala prove motori alla pista di prova, l’episodio Performance mostra alcuni dettagli del processo di sviluppo del motore GSE e prevede la partecipazione di Marcelo Moreira, responsabile del progetto, e del coreografo e ballerino Ariele Macedo. Il video mette in risalto un punto comune fra la danza e il motore del SUV: entrambi eccellono nella sincronia, sia con la musica che con le strade.

Grazie alle ultime indiscrezioni sappiamo che l’attesissimo SUV brasiliano condividerà diverse caratteristiche con la Argo come le porte. Tuttavia, il misterioso modello si differenzierà dalla sorella minore nella parte anteriore e in quella posteriore. In particolare, il Centro Stile Fiat di Betim ha realizzato un nuovo frontale per il SUV compatto.

Le versioni top di gamma avranno dei fari Full LED. Previsti anche un cofano motore più corto e una griglia frontale con un design molto simile a quella impiegata sul nuovo Strada. Nella parte inferiore del paraurti del Progetto 363 di Fiat dovremmo trovare una presa d’aria aggiuntiva mentre all’estremità i fari ausiliari.

Nel complesso, il nuovo SUV Fiat darà una sensazione di maggiore altezza da terra, grazie anche alle sospensioni rialzate. Gli interni del modello, infine, dovrebbero essere costituiti da alcune caratteristiche viste sulla Jeep Compass 2022 come il cruscotto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento