in ,

Alfa Romeo 2000 GTV: emozioni on board al Paul Ricard | Video

Un’Alfa Romeo 2000 GTV accende il cuore sportivo in circuito a Le Castellet.

Alfa Romeo 2000 GTV
Screen shot da video di philippeTR3a

Un video ci porta idealmente a bordo di un’Alfa Romeo 2000 GTV, per vivere in pista, sul circuito del Paul Ricard, a Le Castellet, le emozioni di quest’auto sportiva del biscione. Il modello fece il suo debutto in società nel 1971. Rispetto alle altre vetture della stessa famiglia, si distingue per la calandra a otto listelli orizzontali, che disegna lo scudo aziendale, e per il taglio diverso dei gruppi ottici posteriori.

Sui montanti, a ridosso del lunotto, campeggia uno stemma con un biscione verde smaltato, al posto del classico quadrifoglio. Anche questo piccolo dettaglio serve a marcare l’identità dell’Alfa Romeo 2000 GT Veloce, spinta da un motore di 1962 centimetri cubi, con potenza massima di 132 cavalli. Ottimi i riscontri cronometrici in accelerazione dell’auto, come testimonia il passaggio da 0 a 100 km/h, liquidato in soli 7.2 secondi. Roba da mezzi più blasonati, in quel periodo storico. La velocità massima si spinge fino alla soglia dei 200 km/h.

Nei cinque anni di produzione, giunti al termine nel 1976, la vettura seppe guadagnare l’ammirazione degli appassionati del marchio che, ancora oggi, continuano ad amarla. Molto efficace nella dimensione dinamica, l’Alfa Romeo 2000 GTV regala piacevoli emozioni di guida, grazie alla potenza del motore, alla precisione dello sterzo, alla bontà dell’assetto. Vederla all’opera sul circuito Paul Ricard di Le Castellet regala emozioni inebrianti, che conquistano il cuore con il fascino delle loro seduzioni.

Alfa Romeo 2000 GTV: emozioni fra i cordoli

Il video, davvero di ottima qualità, consente di gustarne al meglio le alchimie dinamiche, con riprese ad alta risoluzione molto attente anche al fronte dell’acquisizione del sound. Quest’ultimo accompagna l’azione con ottime tonalità, tutte da gustare. Nei fotogrammi si coglie la compostezza della vettura, capace di di elargire sensazioni purissime ed intense, nel solco della migliore tradizione di casa Alfa Romeo.

Adesso, però, non voglio più tediarvi con le parole. Passo la palla al video, che esprime il concetto meglio di una lunga sfilza di termini attinti dal dizionario. Set per le riprese, un circuito storico, dove si sono disputate diciassette edizioni del Gran Premio di Francia di Formula 1. Buona visione e buon divertimento, nel segno del biscione. 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento