in ,

Jeep Grand Cherokee 4xe: ecco in azione un prototipo totalmente camuffato | Video

Il SUV PHEV dovrebbe adottare lo stesso gruppo propulsore ibrido plug-in della Wrangler 4xe

Jeep Grand Cherokee 4xe prototipo

L’arrivo della Grand Cherokee L ha entusiasmato moltissime persone. Oltre ad avere sette posti a sedere, il SUV di medie dimensioni sorge su una nuova piattaforma per la casa automobilistica statunitense: la Giorgio sviluppata da Alfa Romeo in collaborazione con Ferrari.

Entro la fine di quest’anno, però, il marchio di Stellantis prevede di svelare anche la Jeep Grand Cherokee 2022 con due file di sedili e cinque posti a sedere. I ragazzi del noto canale YouTube TFLnow hanno avuto la possibilità di dare un’occhiata più da vicino a un prototipo completamente camuffato della Jeep Grand Cherokee 4xe, quindi la versione con gruppo propulsore ibrido plug-in.

Jeep Grand Cherokee 4xe prototipo
Jeep Grand Cherokee 4xe esce dal parcheggio sfruttando esclusivamente l’elettricità

Jeep Grand Cherokee 4xe: un prototipo completamente camuffato è stato avvistato negli Stati Uniti

Nella clip (presente in fondo all’articolo) possiamo apprezzare i nuovi cerchi con design a cinque razze e un particolare terminale di scarico, insieme a uno sbalzo posteriore più corto rispetto alla variante a tre file.

Per tutta la durata del video, il prototipo completamente camuffato sfrutta soltanto il sistema di propulsione elettrico. Questo rende difficile indovinare quale tipo di motore endotermico si nasconde sotto il cofano. La stessa cosa vale per l’asse su cui è stato installato il powertrain elettrico.

Jeep Grand Cherokee 4xe prototipo

Molto probabilmente si tratta della stessa configurazione utilizzata sulla Wrangler 4xe. Questa è costituita da un motore turbo a quattro cilindri da 2 litri abbinato a due motori elettrici per una potenza complessiva pari a 380 CV e 637 nm di coppia massima. Accanto all’intero gruppo propulsore c’è un pacco batterie da 17 kWh e una trasmissione automatica a 8 marce.

Per quanto riguarda le versioni con motore esclusivamente a combustione interna, la nuova Jeep Grand Cherokee dovrebbe essere equipaggiata con i propulsori Pentastar V6 da 3.6 litri ed Hemi V8 da 5.7 litri, ovviamente negli Stati Uniti.

Al momento non ci sono ancora informazioni su quali tipi di powertrain saranno impiegati per la versione europea del SUV. Infine, mancano ancora dettagli sulla variante Trackhawk che dovrebbe mantenere l’Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri in configurazione Hellcat.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento