in

Marelli ad Auto Shanghai 2021

Marelli sarà presente per la prima volta ad Auto Shanghai 2021 da quando si è formata dall’integrazione di Calsonic Kansei e Magneti Marelli nel 2019

Marelli
Marelli

Marelli sarà presente per la prima volta ad Auto Shanghai 2021 da quando si è formata dall’integrazione di Calsonic Kansei e Magneti Marelli nel 2019 per creare un leader di livello 1 con il nuovo marchio globale. Al 19 ° Salone dell’auto di Shanghai International Automobile Industry Exhibition, che si terrà dal 19 al 28 aprile presso lo Shanghai National Exhibition and Convention Center, Marelli presenta le sue ultime tecnologie presso lo stand dell’azienda, situato nel padiglione 1.2H, stand 5BF201 .

Nella sua nuova e più ampia impronta integrata, Marelli ha una presenza significativa in Cina, con 22 siti di produzione e 8 centri di ricerca e sviluppo in 15 città. Con oltre 6.000 dipendenti in tutta la Cina, che rappresentano il 10% della forza lavoro Marelli, e una base di clienti in crescita raggiunta attraverso una crescita organica e attraverso le sue nove partnership in joint venture in Cina, è il mercato più importante e importante di Marelli per la crescita futura.

“Il settore automobilistico in Cina continua a sovraperformare significativamente il resto del mondo, sia in termini di domanda dei consumatori che nello sviluppo di tecnologie avanzate e nel passaggio all’elettrificazione “.

Beda Bolzenius, CEO e Presidente di MARELLI: “ Per Marelli abbiamo una presenza forte e in crescita nel mercato cinese. La nostra impronta industriale e di ricerca e sviluppo, combinata con le nostre nove partnership di joint venture, ci consente di soddisfare le richieste dei nostri clienti sia a livello nazionale in Cina, sia di clienti globali provenienti dalla Cina.”

“È una regione in cui stiamo attivamente investendo e siamo fortemente impegnati in un’ulteriore espansione in aree tecnologiche chiave come il powertrain elettrico, l’elettronica finalizzata alla connessione di rete intelligente, l’infotainment e HMI e l’illuminazione automobilistica specificamente focalizzata verso l’evoluzione dell’ADAS e della guida autonoma.”

Nell’ambito del piano strategico a medio termine “Ambition 2024”, Marelli ha definito il suo chiaro piano di investimenti e crescita nel mercato cinese. È il più grande mercato automobilistico del mondo, con un volume di produzione di veicoli leggeri che dovrebbe raggiungere circa 28,5 milioni di unità nel 2024, di cui circa il 42% di veicoli a nuova energia e ibridi e circa il 58% ancora con motori a combustione interna.

In linea con le priorità espresse nell’ultimo piano quinquennale cinese, Marelli punta a rafforzare la propria focalizzazione sullo sviluppo di soluzioni tecnologiche chiave a livello locale, rivolte in particolare al mercato cinese, contribuendo quindi anche alla creazione di posti di lavoro e agli obiettivi di innovazione.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento