in

La moltiplicazione dei pass auto

Col Covid, ci si sposterà col certificato: il lasciapassare arriverà tra più di un mese

La moltiplicazione dei pass auto

Un pass tira l’altro. Molti automobilisti lo sanno bene: per spostarsi in certe aree, ci vuole un lasciapassare. Un certificato che faccia da disco verde, da via libera. Col Covid, ci si sposterà col certificato: il lasciapassare arriverà tra più di un mese. Servirà a muoversi tra Regioni di colore diverso, oppure a partecipare ad eventi allo stadio o a concerti. L’idea del Governo annunciata dal premier Mario Draghi e dal ministro della Salute Roberto Speranza. Per certificare che un cittadino non è veicolo di contagio e può spostarsi in sicurezza. Ecco perché c’è la moltiplicazione dei pass auto.

Due le opzioni, una card (quindi tipo carta di credito) o una app. Tre le condizioni per averlo: vaccino, tampone o la guarigione dal Covid.

Ossia, passi se non puoi infettare. O meglio, se le possibilità di infettare sono basse, ridotte al minimo. Sicuramente sarà rilasciata una normale certificazione di avvenuta vaccinazione. Istituzioni internazionali quali la Commissione Europea e l’OMS stanno valutando una proposta di certificato internazionale digitale.

Vale la pena ricordare una cosa: gli studi clinici condotti finora hanno permesso di valutare l’efficacia dei vaccini sulle forme clinicamente manifeste di Covid, ma è necessario più tempo per ottenere dati significativi per dimostrare se i vaccinati si possono infettare in modo asintomatico e contagiare altre persone.

La moltiplicazione dei pass auto: quali sono

  • Pass Covid.
  • Permesso disabili.  Il contrassegno per ridotte o impedite capacità deambulatorie è il titolo attraverso il quale è consentita  la circolazione e l’accesso alle zone di traffico limitato, nonché facilitazioni nella sosta dell’auto.
  • Il pass per la sosta di residenti e domiciliati. Chi ha la residenza o il domicilio (per esempio a Milano) ha diritto a un pass per la sosta negli spazi riservati ai residenti nel proprio ambito zonale. I requisiti per ottenere il pass, la sua durata e le modalità di rinnovo variano a seconda della situazione di residenza del richiedente e della titolarità della vettura.
  • E anche il pass per la sosta gratuita di auto elettriche e ibride.
  • Non ultimo, il pass per le varie Ztl.

Adesso, però, bisognerà stare attenti alle truffe dei pass cloni. Specie dei pass Covid cloni.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento