in

Alfa Romeo nel video del 169° Anniversario della Polizia

Diverse le Alfa Romeo in divisa nel corso degli anni, due compaiono in bel filmato ufficiale.

Alfa Romeo Polizia di Stato
Immagine tratta dal video della Polizia di Stato

Alfa Romeo e Polizia di Stato hanno uno stretto legame. Di solito, quando si pensa ad una Pantera, il collegamento mentale con il marchio del “biscione” viene spontaneo. A far scoccare la scintilla fu l’Alfa Romeo 1900, nella prima metà degli anni cinquanta. Il “matrimonio”, però, divenne maturo con la storica Giulia, compagna memorabile di tanti inseguimenti, anche nel mondo del cinema.

Ora, a questa vettura, tocca il compito di aprire un video messo in rete dalla Polizia di Stato per celebrare il suo 169° compleanno. Un traguardo anagrafico importante, per un corpo che da sempre difende al meglio l’ordine e la sicurezza pubblica.

Nel filmato, la mitica Alfa Romeo Giulia incontra la moderna Giulietta in dotazione agli agenti, proiettandosi nell’attualità con un viaggio nel tempo in stile “Ritorno al Futuro”. Chiaro il riferimento al film del 1985 diretto da Robert Zemeckis e interpretato da Michael J. Fox e Christopher Lloyd.

Alfa Romeo e Polizia di Stato: un legame storico

Le immagini emozionano, perché durante il fluire dei fotogrammi si può apprezzare il prezioso lavoro svolto dagli uomini in divisa. Gli appassionati del “biscione“, poi, troveranno ulteriore motivo di appagamento, per l’importanza data ai due modelli Alfa Romeo coinvolti nelle riprese. La Giulia è la memoria storica; la Giulietta è la compagna del lavoro attuale di tanti uomini della Polizia di Stato. In futuro non è escluso che nel parco auto delle forze dell’ordine possa arrivare anche la Tonale, SUV compatto molto atteso sul mercato. Sarebbe un modo per proseguire la tradizione.

Tornando al video dei 169 anni della Polizia di Stato, ci sono delle riprese che riguardano anche una BMW Serie 3 Touring, auto di grandi doti ma che paga un dazio storico all’intesa fra l’amato corpo ed Alfa Romeo. La differenza si percepisce chiaramente sul piano sensoriale. Allora ritornano in mente gli inseguimenti e le imprese compiute con la vecchia Giulia. Scene fissate per sempre nella memoria, di cui si giovano anche le discendenti. Un caso a parte, in termini di appeal, è la Lamborghini Huracán in divisa, ma quella appartiene ad un’altra razza. Buon compleanno Polizia di Stato e grazie agli agenti per il loro importante lavoro.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI