in ,

Alfa Romeo: vendite in crescita per Giulia e Stelvio negli USA nel Q1 del 2021

Il marchio ha chiuso il primo trimestre del 2021 con un ottimo +25%

Alfa Romeo vendite usa

Come abbiamo visto oggi, il primo trimestre del 2021 per FCA US, la divisione di Stellantis che si occupa del mercato statunitense, è stato positivo con una crescita del +5%. Risultati incoraggianti sono arrivati anche da Alfa Romeo che ha chiuso il trimestre in netta crescita rispetto allo scorso anno facendo così seguito ai buoni risultati ottenuti negli USA nel 2020, anno chiuso con una crescita del +2% delle vendite nonostante la pandemia.

Complessivamente, Alfa Romeo ha venduto 4.646 unità nel corso del primo trimestre negli USA facendo segnare una crescita del +25% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Si tratta di un risultato sicuramente positivo per il marchio che supera anche i dati registrati nel corso del primo trimestre del 2019 avvicinandosi al trimestre record del 2018 (chiuso con oltre 5 mila unità vendute).

Il risultato ottenuto nel primo trimestre fa ben sperare in vista del futuro. Per ora, il record del 2018 (anno chiuso con 24 mila unità vendute negli USA) sembra essere quasi impossibile da raggiungere ma la crescita rispetto ai dati dello scorso anno fa ben sperare. Vediamo ora come sono andate le vendite dei modelli Alfa Romeo negli USA:

Lo Stelvio si conferma il modello più venduto di Alfa Romeo, dati incoraggianti anche per la Giulia

A guidare le vendite di Alfa Romeo negli Stati Uniti è l’Alfa Romeo Stelvio. Il SUV della casa italiana, infatti, ha chiuso il trimestre con un totale di 2.557 unità vendute sul mercato a stelle e strisce. Per il SUV si tratta di un incremento del +34% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Si tratta di un dato davvero ottimo, molto vicino ai dati raccolti nel primo trimestre del 2018 quando lo Stelvio superò di poco quota 2.600 unità negli USA.

Anche la Giulia segue lo stesso trend di crescita dello Stelvio. La berlina della casa italiana, che deve fare i conti con una crisi profonda del suo segmento, riesce a chiude il trimestre con un totale di 2.065 unità vendute. Per la Giulia si tratta di un risultato superiore di diverse centinaia di unità rispetto a quello ottenuto lo scorso anno. La crescita percentuale della berlina, nel confronto tra il 2020 ed il 2021 è del +17%. 

A completare le vendite di Alfa Romeo nel primo trimestre sul mercato USA ci sono 24 unità di 4C. 

Alfa Romeo Giulia e Stelvio Rosso Edizione

Per una crescita ulteriore si aspetta il Tonale

Stellantis ha confermato la volontà di investire in Alfa Romeo sul mercato americano. In futuro, quindi, sono previsti diversi nuovi progetti che andranno ad arricchire la gamma del marchio. In attesa di saperne di più (da fonti ufficiali), possiamo già confermare che la gamma americana del marchio si arricchirà con il lancio dell’Alfa Romeo Tonale.

Il nuovo SUV è atteso sul mercato a partire dal 2022. Al momento, non sono ancora arrivate informazioni ufficiali sulle tempistiche di lancio ma il debutto futuro del progetto è già confermato. Sarà necessario attendere la sua presentazione per scoprire le tempistiche di arrivo del nuovo modello oltreoceano.

Grazie al Tonale, la gamma di Alfa Romeo si espanderà verso il basso con l’introduzione di un modello di segmento C permettendo ad una clientela ancora più vasta di poter entrare nel mondo Alfa. Maggiori dettagli sui progetti futuri del marchio per il mercato nordamericano arriveranno, di certo, nei prossimi mesi. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI