in ,

Ferrari 488 Challenge Evo sfida una BMW S 1000 RR nel quarto di miglio | Video

Una moto e tre supercar si affrontano in una gara di accelerazione

Ferrari 488 Challenge Evo vs BMW S 1000 RR drag race

Su YouTube è possibile trovare diversi confronti fatti fra auto e moto e il risultato è solitamente a favore di coloro che hanno scelto due ruote anziché quattro. In questo articolo vi proponiamo un versus del genere fatto fra una BMW S 1000 RR e tre vetture parecchio performanti: una Ferrari 488 Challenge Evo, una Tesla Model S e una McLaren 720S.

Parliamo di tre modelli in grado di assicurare delle prestazioni da urlo. La S 1000 RR dovrebbe sviluppare poco più di 200 CV e 113 nm di coppia, numeri alquanto notevoli se consideriamo il suo peso di soli 197 kg.

Ferrari 488 Challenge Evo vs BMW S 1000 RR drag race
Ferrari 488 Challenge Evo vs BMW S 1000 RR

Ferrari 488 Challenge Evo: la vettura da corsa gareggia contro una BMW S 1000 RR

In circa 10 anni di presenza sul mercato, la S 1000 RR è riuscita a farsi già un nome come una delle moto più veloci presenti in commercio ed è possibile acquistare il modello 2021 ad un prezzo di partenza di 19.550 euro.

L’evento è avvenuto presso il Turweston Aerodrome (vicino a Brackley, nel Regno Unito). La prima vettura di fascia alta a schierarsi contro la moto BMW è una Ferrari 488 Challenge Evo che sviluppa 670 CV e 760 nm provenienti da un motore V8 biturbo da 3.9 litri. Mentre il peso è di poco inferiore ai 1360 kg, c’è un divario importante nel rapporto peso/potenza. La 488 Challenge Evo è stata veloce ma non si è avvicinata minimamente alla S 1000 RR che ha completato la corsa in prima posizione, dopo quello che sembra essere un quarto di miglio.

Ferrari 488 Challenge Evo vs BMW S 1000 RR drag race

Il prossimo avversario è un’auto elettrica: la Tesla Model S. Quest’ultima ha preso il comando sin dal primo momento della gara. Nel momento in cui la BMW S 1000 RR è passata alla seconda marcia, però, è riuscita a superare l’avversario elettrico raggiungendo una velocità di 280 km/h.

La McLaren 720S conclude questo confronto molto particolare. Mentre riesce a tenere il passo nella prima parte della gara, viene lasciata indietro una volta che la velocità aumenta. Per scoprire maggiori informazioni sul confronto pubblicato su YouTube da Bike World, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento