in

Opel: il centro batterie a Rüsselsheim fornisce rapidamente assistenza in tutta Europa

Il Battery Refurbishment Center si occupa di riparare le batterie di tutti veicoli con piattaforma eCMP

Opel centro batterie Rüsselsheim

Parallelamente ai propri veicoli elettrici, Opel ha creato un servizio per la manutenzione delle batterie ad alta tensione. La struttura, costruita 10 anni fa per la Opel Ampera-e – la prima vettura 100% elettrica del brand che ha debuttato nel 2011, è stata ora ammodernata.

Adesso il centro verifica e, se necessario, ripara anche le batterie di tutti i veicoli della casa automobilistica tedesca basati sulla piattaforma eCMP come ad esempio Corsa-e, Mokka-e, Combo-e, Vivaro-e e Zafira-e Life. Entro la fine del 2021, il marchio di Stellantis avrà su strada ben nove modelli full electric e proporrà una versione elettrificata di ogni veicolo entro il 2024.

Opel centro batterie Rüsselsheim
Opel, il centro batterie a Rüsselsheim è composto da uno staff super qualificato

Opel: il Battery Refurbishment Center verifica e ripara le batterie di tutti i veicoli del brand

Marcus Lott, Managing Director Engineering di Opel, ha detto: “Nel corso degli anni abbiamo accumulato molta esperienza con le batterie agli ioni di litio. Un guasto è un evento estremamente raro ma se avviene studiarne la causa e procedere alle dovute riparazioni sono compiti riservati agli specialisti. Adesso mettiamo la nostra competenza a disposizione dell’intera azienda e siamo è in grado di fornire rapidamente tutto il supporto necessario“.

Nel corso degli ultimi anni, Opel ha significativamente ampliato e modernizzato il centro batterie presente a Rüsselsheim (Germania). Tutti i dipendenti sono elettricisti professionisti formati per lo standard di livello 5 dell’alta tensione. I tecnici si occupano dei casi che le concessionarie europee non sono in grado di gestire.

Opel centro batterie Rüsselsheim

Soltanto lo scorso anno sono stati risolti circa 100 difetti di vetture con fino a 10 anni di età dove la centralina o, nel peggiore dei casi, la cella di una batteria aveva smesso di funzionare. La batteria a quel punto giunge a Rüsselsheim dove il pacco sigillato viene aperto dagli specialisti dell’alta tensione. La cella che non funziona bene viene poi sostituita e la batteria torna alla fine al cliente.

In caso di danno grave, nello stesso stabilimento è disponibile un numero sufficiente di batterie di scorta ricondizionate, pronte da consegnare al cliente. Soltanto il Battery Refurbishment Center di Opel è autorizzato ad aprire le batterie danneggiate. Le unità sigillate vengono aperte dagli esperti di alta tensione e le celle danneggiate sostituite. Alla fine, la batteria completamente funzionante viene inviata al magazzino per essere usata come ricambio ricondizionato.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI