in

Jeep Gladiator potrebbe arrivare in Giappone

Il pick-up potrebbe essere una soluzione per aumentare la popolarità del brand nel mercato giapponese

In Giappone, i pick-up non sono veicoli molto popolari come ad esempio le Keicar. Parliamo di veicoli leggeri, pratici e divertenti da guidare che vengono utilizzati dai giapponesi per muoversi per le strade delle città. Nei mercati esteri, tuttavia, i pick-up americani come il Jeep Gladiator sono spesso visti come delle novità molto interessanti.

Secondo quanto riportato nelle scorse ore da Automotive News, sembra che la casa automobilistica di Stellantis stia pensando di poter vendere diversi esemplari del suo Gladiator nel paese del Sol Levante, indipendentemente dal fatto di sfruttare o meno il cassone.

Nuovo Jeep Gladiator Europa
Jeep Gladiator, gli automobilisti giapponesi lo guiderebbero perché è bello e non per l’utilità del cassone

Jeep Gladiator: la casa automobilistica statunitense starebbe pensando di introdurlo in Giappone

Jeep è uno dei pochi marchi americani a vedere un certo margine di successo nel mercato giapponese. Negli ultimi sette anni, le vendite hanno visto un aumento costante nella nazione, con il Giappone che è il quarto mercato più grande per la Wrangler dal 2017. In effetti, il 54% di tutti i veicoli importati in Giappone da Stellantis sono Jeep.

Naturalmente parliamo di numeri poco importanti. Ad esempio, nel 2019 Jeep ha venduto 13.360 veicoli in Giappone, un dato sicuramente non eccezionale ma di gran lunga superiore a quanto registrato da qualsiasi altra casa automobilistica americana.

General Motors vende solo Corvette e Camaro nel mercato giapponese e in quantità irrisorie mentre Ford ha deciso di abbandonare il Giappone nel 2016 dopo aver lottato per diversi anni. Lo stesso si può dire anche per altri brand del nuovo gruppo come Alfa Romeo, Fiat e Abarth.

Pontus Haggstrom, CEO di Stellantis Giappone, sostiene che il marchio vede un futuro di maggiore crescita e desidera che il Jeep Gladiator ne faccia parte. Haggstrom ha ammesso che il numero complessivo di unità vendute ogni anno sarebbero di circa 100 ma in questo caso il pick-up andrebbe ad aumentare ulteriormente la presenza e l’immagine dello storico brand americano.

Sempre ad Automotive News, il dirigente di Stellantis in Giappone ha affermato che alcune persone non sfrutteranno mai il cassone del pick-up ma lo guideranno soltanto perché è bello.

Nuovo Jeep Gladiator Europa

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento