in

Maserati Grecale: ecco tutto quello che sappiamo fino ad ora

Le vendite dovrebbe partire verso l’inizio del 2022

Maserati Grecale ultimo render

Maserati prevede di espandere presto la sua gamma con un nuovo SUV compatto di lusso conosciuto fino ad ora con il nome di Maserati Grecale. Secondo le ultime indiscrezioni emerse sul Web, il nuovo modello dovrebbe posizionarsi al di sotto del Levante nella gamma del Tridente.

Anche se non è ancora pronta a rivelare il modello finale, la casa automobilistica modenese ha rilasciato alcuni teaser che ci danno un’idea di come sarà il SUV compatto. Sebbene sia fisicamente più piccolo del Levante, il Grecale avrà dei tratti stilistici visti su altri modelli del Tridente. Ad esempio, sulla parte frontale troveremo un lungo cofano, delle grandi prese d’aria e una griglia a naso di squalo.

Nuovo Maserati Grecale render CarBuzz
Maserati Grecale, un altro recente render

Maserati Grecale: il nuovo SUV compatto di lusso è atteso al debutto entro fine anno

Sul profilo laterale troveremo dei parafanghi sagomati con eleganti decorazioni cromate (disponibili anche in nero) sulle prese d’aria del paraurti, sulle maniglie delle portiere e sui rivestimenti dei finestrini. Il nuovo Maserati Grecale avrà sottili fanali posteriori a LED e quattro terminali di scarico orientati alle prestazioni sul retro.

Secondo addetti ai lavori, il Grecale è stato sviluppato pensando alla velocità, al design e alle caratteristiche migliori della categoria. Gli occupanti saranno accolti da un abitacolo di lusso e realizzato con materiali di alta qualità, puntando anche su tecnologia e connettività. Dunque, ci aspettiamo vari display touch ad alta definizione, ricarica wireless, supporto Apple CarPlay e Android Auto e aggiornamenti via OTA.

Ovviamente, il guidatore sarà supportato da diversi sistemi di assistenza alla guida come la frenata automatica d’emergenza con rilevamento di pedoni, il cruise control dinamico, l’avviso di collisione frontale e tanto altro ancora. Il nuovo SUV compatto dovrebbe prendere in prestito alcune parti dall’Alfa Romeo Stelvio di dimensioni simili.

Maserati Grecale
Maserati Grecale, il teaser ufficiale

Il modello entry-level dovrebbe avere un quattro cilindri da 276 CV

La gamma di motori dovrebbe essere costituita da propulsori a benzina, ibridi ed elettrici. La versione entry-level potrebbe avere il quattro cilindri in linea da 2 litri con potenza di 276 CV preso in prestito proprio dallo Stelvio.

La variante Trofeo è invece prevista con un V6 biturbo da 2.9 litri con potenza di 510 CV derivato dal powertrain usato dal Biscione su Giulia e Stelvio Quadrifoglio oppure con una versione depotenziata del V6 biturbo da 3 litri, soprannominato Nettuno, che ha debuttato assieme alla nuova Maserati MC20. Ad ogni modo, la potenza verrà scaricata sulle ruote posteriori tramite una trasmissione automatica a 8 velocità.

Il nuovo veicolo del Tridente sarà basato sulla piattaforma Giorgio e farà parte della strategia di Maserati che prevede l’elettrificazione di tutta la sua gamma entro il 2025. Alcune indiscrezioni affermano che il Maserati Grecale full electric avrà un’architettura a 800V e consentirà fino a 300 kW di ricarica rapida.

Con chi si scontrerà sul mercato?

Sul mercato, il nuovo SUV andrà a scontrarsi con artisti del calibro di Porsche Macan, BMW X3, Audi Q5, Volvo XC60, Mercedes GLC e Alfa Romeo Stelvio. La variante completamente elettrica, invece, si confronterà con artisti del calibro di Mercedes EQC, Tesla Model Y, Audi Q4 E-Tron e Jaguar i-Pace.

Il nuovo modello sarà prodotto assieme allo Stelvio nello stabilimento di Cassino. Infine, il debutto ufficiale del nuovo Maserati Grecale è atteso prima della fine dell’anno con l’inizio delle vendite previste per il 2022.

Maserati Grecale

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI