in

Jeep Mini SUV: le ultime dichiarazioni di Mike Manley

Al Salone dell’auto di Ginevra 2018, Mike Manley fa alcune dichiarazioni sul nuovo Jeep Mini SUV

Jeep Mini SUV Mike Manley Ginevra 2018

Jeep potrebbe ampliare la sua gamma di veicoli presentando a giugno un nuovo Sport Utility Vehicle. Le ultime indiscrezioni identificano questa vettura come Jeep Mini SUV. Mike Manley, numero uno della casa automobilistica americana – che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles – ha lasciato intendere che la conferma del nuovo modello verrà data il 1 giugno da Sergio Marchionne quando annuncerà il nuovo piano industriale in occasione dell’Investor Day di Balocco.

Lo stesso CEO di FCA ha già anticipato che Jeep avrà un ruolo molto importante in questo nuovo piano quinquennale, dunque ci aspettiamo grandi cose. Oltre al nuovo Jeep Mini SUV, la casa automobilistica americana potrebbe arricchire la sua gamma con altre vetture le quali dovrebbero essere annunciate nei prossimi anni.

Jeep Mini SUV Mike Manley Ginevra 2018

Jeep Mini SUV: cosa ne pensa il numero uno del brand americano

Mike Manley ha suggerito che un SUV compatto potrebbe rappresentare un solido investimento per la sua società nei prossimi anni. In base a quanto dichiarato da alcune fonti, il nuovo modello di Jeep potrebbe essere prodotto nello stabilimento FCA di Pomigliano d’Arco. Si dice anche che il Jeep Mini SUV potrebbe nascere sulla stessa piattaforma delle Fiat 500 e Panda.

Per quanto riguarda la commercializzazione, il nuovo veicolo del brand americano di Fiat Chrysler Automobiles potrebbe essere venduto in quasi tutto il mondo, anche se avrebbe poche possibilità di approdare sul mercato statunitense. In ogni caso, maggiori informazioni verranno rese note sicuramente nei prossimi mesi.