in ,

Disegno legge per combattere l’evasione Rca

Si tratta di veicoli che non hanno una polizza assicurativa per risarcire il danno cagionato a terzi in caso di incidente

traffico3

Un disegno legge M5S vuole istituire, presso il ministero dell’Interno, un’apposita struttura amministrativa. Con il compito di effettuare il controllo dei dati provenienti dall’Ania e di quelli presenti nel Pubblico registro automobilistico. Obiettivo, combattere l’evasione Rca. Sono quasi 3 milioni di veicoli che non hanno una polizza assicurativa per risarcire il danno cagionato a terzi in caso di incidente.

Evasione Rca, una piaga nazionale

Anche per la presidente dell’Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici (Ania), Maria Bianca Farina, è utile quella parte del disegno di legge. Assegnato alla Commissione in sede referente per contrastare l’evasione Rca. Serve un coordinamento a livello nazionale della lotta all’evasione attraverso l’utilizzo di un Archivio Integrato. Che attui i collegamenti e gli incroci delle informazioni con le banche dati ritenute utili

All’Archivio integrato andrebbe, inoltre, assegnato l’ulteriore obiettivo di coordinare e realizzare i collegamenti fra le banche dati che memorizzano le sanzioni per guida senza assicurazione effettuate dalla Polizia Stradale, dai Carabinieri e dalle altre forze di Polizia previste dal Codice della Strada che, al momento, non “comunicano” fra di loro.

L’assicurato che dà i voti all’assicurazione

Discorso a parte per un’altra sezione del disegno legge: il target è la valutazione della soddisfazione del cliente. Con cadenza annuale e in concomitanza del rinnovo del contratto di Rca obbligatoria, l’assicurato esprime il proprio gradimento rispetto all’assistenza ricevuta dall’impresa di assicurazione, con particolare riferimento alla stipula e alla gestione della polizza e al risarcimento dei danni.

Come? Il ministro dello sviluppo economico, sentito l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass), con proprio decreto predispone un questionario volto alla valutazione delle imprese di assicurazione. Con particolare riferimento alla consulenza e all’assistenza fornita al cliente in sede di stipula del contratto di assicurazione e di risarcimento del danno.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento