in

Citroën C5 Aircross: l’intera gamma ora produce meno CO2

Le riduzioni di anidride carbonica sono comprese tra 1 e 7 g/km

Citroën C5 Aircross meno CO2

A partire dalla produzione di marzo 2021, tutte le varianti della Citroën C5 Aircross emettono fino a 7 g/km in meno di CO2. Ciò è stato reso possibile grazie ad alcuni aggiornamenti apportati sia al benzina PureTech 130 con cambio manuale a 6 marce che al diesel BlueHDi 130 con cambio automatico a 8 marce.

La casa automobilistica francese ha sottolineato che la maggiore efficienza non si traduce in nessun aumento dei prezzi. Con l’obiettivo di ridurre il più possibile l’impatto ambientale dei suoi veicoli, il marchio di Stellantis ha apportato delle riduzioni comprese tra 1 e 7 g/km di CO2 nella gamma della C5 Aircross.

Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-In Verona Monti Lessini
Citroën C5 Aircross

Citroën C5 Aircross: i motori PureTech e BlueHDi sono stati resi più efficienti

Le modifiche entreranno in vigore dalla produzione di marzo 2021. Per i conducenti britannici di auto aziendali, minori emissioni di CO2 si traducono in riduzioni della fascia fiscale BIK fino al 2%. Questa modifica riduce il costo del 40% di oltre 208 sterline (240 euro) nel periodo 2021-2022, guidando una C5 Aircross con motore PureTech 130 e cambio manuale e in versione Shine.

Oltre alla maggiore efficienza, la casa automobilistica francese ha apportato una riduzione del prezzo di listino fino a 1320 sterline (1529 euro) a dicembre 2020, seguendo la politica del prezzo equo di Citroën UK annunciata come parte del programma Advance UK lanciato nel mercato.

Disponibile in quattro allestimenti chiamati Sense, Shine, C-Series e Shine Plus, la Citroën C5 Aircross dispone di fari a LED e del pacchetto Safety Pack che include Active Safety Brake e Active Lane Departure Warning per una maggiore tranquillità. Sono inclusi anche sensori di parcheggio posteriori, cerchi in lega da 18”, radio DAB e supporto Apple CarPlay e Android Auto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento