in

Jeep Grand Wagoneer 2022: l’ultimo prototipo avvistato su strada mostra nuovi dettagli

La gamma dovrebbe includere inizialmente soltanto i motori Pentastar ed Hemi

Jeep Grand Wagoneer 2022 prototipo nuovi dettagli

Jeep ha deciso di riportare in vita l’iconica targhetta Jeep Grand Wagoneer dopo oltre un decennio dall’uscita dal mercato. Secondo le ultime indiscrezioni trapelate su Internet, la produzione della generazione WS dovrebbe partire quest’autunno nello stabilimento di Warren (Michigan, Detroit).

Sappiamo che il Grand Wagoneer 2022 si posizionerà al vertice della gamma della casa automobilistica americana, quindi ci aspettiamo diverse caratteristiche all’avanguardia e materiali di alta qualità, diversi da qualsiasi altra Jeep prodotta fino ad ora.

Jeep Grand Wagoneer 2022: ecco un nuovo prototipo immortalato in foto durante una fase di test

Nelle scorse ore, Mopar Insiders ha condiviso online delle nuove foto spia che ci mostrano l’ultimo prototipo completamente camuffato con più dettagli rispetto a prima. Per la prima volta assistiamo a un’auto di prova di produzione avvistata sulle strade pubbliche. Ciò viene confermato dai codici a barre presenti sul parabrezza e sul lunotto che si trovano soltanto a bordo dei veicoli di produzione.

In queste ultime foto spia possiamo apprezzare la parte superiore della nuova griglia del Jeep Grand Wagoneer di prossima generazione in cui è possibile vedere la scritta WAGONEER in lettere maiuscole anticipata sul concept svelato lo scorso anno. Oltre a questo, possiamo vedere le sette barre con piccoli LED vista sempre sul Grand Wagoneer Concept.

Proseguendo, notiamo una diversa trama dell’inserto della griglia rispetto al concept che sembra corrispondere alla Grand Cherokee L in versione Summit Reserve top di gamma. Ciò significa che la casa automobilistica statunitense sta prendendo spunto da altri modelli per sviluppare il Grand Wagoneer WS.

Sempre anteriormente spiccano i doppi fari, i fendinebbia e le luci di marcia diurna a LED. Proprio come visto sul concept, i fanali posteriori a LED si trovano sul pannello del quarto posteriore. Le luci di retromarcia a LED sono state implementate accanto al riflettore nella parte inferiore del paraurti posteriore.

Le ultime news emerse in rete riportano che il nuovo Jeep Grand Wagoneer avrà delle sospensioni pneumatiche Quadra-Lift, dei cerchi in alluminio da 22” con gli stessi pneumatici Goodyear Eagle Touring del Ram 1500 Limited, un enorme tetto apribile panoramico Command-View e altro ancora.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la gamma del SUV top di gamma proporrà il Pentastar V6 da 3.6 litri e l’Hemi V8 da 5.7 litri. Quest’ultimo dovrebbe essere abbinato alla tecnologia mild-hybrid eTorque. Sono previste altre due versioni: una con un sei cilindri in linea turbo da 3 litri ad alte prestazioni e una ibrida plug-in contrassegnata con la denominazione 4xe. Anche se non conosciamo tutti i dettagli, la variante plug-in hybrid dovrebbe debuttare nel corso del prossimo anno come model year 2023.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento