in ,

Ram 1500 TRX di Hennessey in azione sul banco di prova | Video

L’esemplare mostrato in video riceverà presto il pacchetto Mammoth 1000

Ram 1500 TRX Hennessey banco di prova

Ram ha deciso di portare il prestante motore Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri all’interno della gamma del suo 1500, annunciando il Ram 1500 TRX. Questo modello va a scontrarsi direttamente con il Ford F-150 Raptor, anche se quest’ultimo è equipaggiato da un V6.

L’otto cilindri, utilizzato anche da Dodge e Jeep, è in grado di sviluppare una potenza di 712 CV all’albero motore, che si traducono in 592 CV scaricati sulle ruote posteriori secondo Hennessey Performance.

Ram 1500 TRX Hennessey banco di prova
Ram 1500 TRX Hennessey banco di prova

Ram 1500 TRX: Hennessey ci mostra il pick-up Hellcat sul banco di prova

Durante alcuni test condotti sul banco di prova Dynojet, il 1500 TRX ha stabilito 774 nm di coppia alle ruote che non è una differenza eccessiva rispetto agli 881 nm inviati all’albero motore. Se ve lo state chiedendo, il pick-up con motore Hellcat mostrato nel video presente in fondo all’articolo riceverà il pacchetto Mammoth 1000.

Soltanto 200 esemplari saranno offerti con questo pack per il model year 2021 e, nonostante il suo nome, il famoso tuner texano promette 1026 CV e 1314 nm. Quest’ultimo dato è solito trovarlo su pick-up diesel heavy duty e permette al veicolo di scattare da 0 a 96 km/h in soli 3,2 secondi.

Ram 1500 TRX Hennessey banco di prova

Hennessey Performance sostiene che il suo Ram 1500 TRX è capace di completare il quarto di miglio in 11,4 secondi, numeri assolutamente folli per un veicolo così grande e pesante. La società di tuning riesce a spremere ulteriormente il motore Hemi grazie all’installazione di un sistema di sovralimentazione da 2.65 litri con pulegge inferiori e superiori aggiornate. Inoltre, troviamo iniettori ad alto flusso, cerchi Hennessey da 20”, pneumatici da 35” e altro ancora.

L’Hennessey Mammoth 1000 sarà offerto con una garanzia di 2 anni/24.000 miglia (38.624 km) e include anche paraurti personalizzati, copricassone retrattile, gradini pieghevoli elettronici, badge personalizzati per l’esterno, kit di livellamento per le sospensioni anteriori e due targhette speciali.

Una di queste è presente nell’abitacolo per ricordare al proprietario di aver speso 135.350 dollari (111.956 euro) per aver acquistato una delle sole 200 unità previste per la produzione. La seconda targhetta invece sarà posizionata sotto il cofano.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento