in ,

Due modelli di truffa Rc auto: una piaga

La fantasia di chi architetta frodi assicurative nel settore auto non conosce limiti

incidente

Due modelli di truffa Rc auto: incidente fantasma e danno gonfiato. La fantasia di chi architetta frodi assicurative nel settore auto non conosce limiti. Così, i costi per le compagnie salgono: tutti pagano le malefatte di pochi criminali. Specie al Sud, e in zone bollenti sotto questo profilo come Napoli e Caserta dove le Rca schizzano alle stelle.

Due modelli di truffa Rc auto: doppia fregatura

  1. Il primo guaio è l’incidente fantasma. Non s’è mai verificato. Saltano fuori parecchi lesionati, con un’auto tamponata che trasportava guidatore più numerosi passeggeri a pieno carico, in modo da fare il pieno di rimborso indebito. Come d’incanto, i testimoni, che escono dal nulla e hanno assistito al sinistro.
  2. La seconda truffa è il danno gonfiato. In effetti, l’incidente c’è stato. Non si inventa un sinistro dal nulla. Ma i danni all’auto e soprattutto le lesioni fisiche vengono gonfiate all’inverosimile. Per avere un risarcimento molto più forte di quanto dovesse inizialmente essere.

Frodi Rca: cosa dice l’Ania

L’assicurazione si basa sul principio della mutualità e della distribuzione dei rischi che dall’assicurato vengono presi in carico dall’assicuratore, premette l’Ania (Associazione delle assicurazioni).

La frode assicurativa mina seriamente il sistema. Le domande fraudolente e le richieste non veritiere esauriscono i fondi versati dai molti clienti onesti per coprire le perdite autentiche. Creano contenziosi che rappresentano un costo per l’intera collettività. La stragrande maggioranza dei clienti onesti finisce per pagare la disonestà dei pochi attraverso premi assicurativi più elevati.

Attenzione: spesso poi le frodi vengono utilizzate per finanziare attività criminali anche organizzate con evidenti danni alla società nella sua interezza.

Addirittura, la frode assicurativa è un problema che, nella classifica delle forme di frode più praticate a livello globale per importanza, è seconda solo alla frode fiscale.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI