in

Abarth 124 GT: la novità per il Salone di Ginevra 2018

Ecco la declinazione ‘coupé’, con l’hard top in fibra di carbonio.

Abarth 124 GT

All’imminente edizione 2018 del Salone di Ginevra, in programma nel mese di marzo, sarà svelata l’inedita Abarth 124 GT, variante ‘coupé’ della Abarth 124 Spider, con cui condivide il motore a benzina 1.4 Turbo MultiAir da 170 CV di potenza e 250 Nm di coppia massima.

L’elemento distintivo della Abarth 124 GT è l’hard top in fibra di carbonio, dotato di rivestimento interno e lunotto in vetro riscaldabile. Inoltre, tra le specifiche caratteristiche figurano la colorazione Grigio Alpi Orientali per la carrozzeria, i cerchi in lega OZ Ultraleggera da 17 pollici e le calotte degli specchietti retrovisori esterni nella tinta esclusiva Gun Metal come lo spoiler anteriore.

A richiesta, per la nuova Abarth 124 GT sono disponibili il cofano motore nella finitura nero opaco, lo spoiler posteriore in fibra di carbonio e le calotte degli specchietti retrovisori esterni di colore rosso o in fibra di carbonio. Di serie, invece, l’impianto di scarico Record Monza con il sistema Dual Mode.

Abarth 124 GT

Per quanto riguarda le prestazioni, la ‘coupé’ Abarth 124 GT raggiunge la velocità massima di 232 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi, sia con il cambio meccanico a sei marce che con il cambio automatico Sequenziale Sportivo Esseesse a sei rapporti.

Stando a quanto riportato nel comunicato stampa ufficiale, “L’hard top, dal peso di soli 16 chilogrammi, contribuisce al miglioramento della compattezza e della rigidità torsionale complessiva della vettura, garantisce isolamento termico e acustico e un’ampia visibilità posteriore. Inoltre, lo smontaggio e il montaggio sono estremamente semplici: in pochi minuti è possibile passare dalle emozioni della guida en plein air al grintoso look granturismo che fa parte del DNA del brand dello Scorpione. Le due anime, pur nelle loro differenze, condividono i valori portanti del brand: prestazioni, cura artigianale ed eccellenza tecnica”.

Oltre all’inedita 124 GT, il brand Abarth esporrà anche la 695 Rivale, ennesima declinazione dello Scorpione per la Fiat 500, equipaggiata con il propulsore a benzina 1.4 Turbo da 180 CV di potenza e 250 Nm di coppia massima che permette di raggiungere la velocità massima di 225 km/h, accelerando da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi. Proposta anche come modello 695C con la carrozzeria cabriolet, la Abarth 695 Rivale è riconoscibile per la carrozzeria bicolore che abbina le tinte Riva Blu Sera e Riva Shark Grey agli interni in pelle blu.

Written by Dario Montrone

Blogger, ma soprattutto giornalista freelance del settore auto da oltre dieci anni. Sono appulolucano e, nel tempo libero, pratico il 'free riding'. "Auto Storiche Italiane" è il titolo del mio primo libro, scritto qualche anno fa.