in

Ferrari ha annunciato una partnership con Richard Mille

Le due aziende creeranno anche un’esclusiva gamma di orologi a tiratura limitata

Ferrari Richard Mille partnership

Richard Mille e Ferrari hanno annunciato nelle scorse ore di aver stipulato un accordo pluriennale di partnership. In particolare, il brand di haute horlogerie sarà sponsor e licenziatario del cavallino rampante.

In qualità di team partner e di official watch di Scuderia Ferrari, Mission Winnow – il brand orologiero svizzero – apparirà sulle monoposto del team e sui caschi dei piloti a partire dalla prossima stagione di Formula 1. Mille sosterrà anche le altre attività di Maranello nel Motorsport come Official Timekeeper, sponsor di Competizioni GT e del Ferrari Challenge, partner di Ferrari Driver Academy e Technical Partner di Ferrari Esports Series e di FDA Esports Team.

Ferrari: Richard Mille è il nuovo team partner e official watch della scuderia

In aggiunta, la casa automobilistica modenese e Richard Mille avvieranno una collaborazione fra i rispettivi team di ricerca e di design per creare un’esclusiva gamma di orologi a tiratura limitata per esprimere l’eccellenza tecnologica e lo stile distintivo di entrambe le società.

Per chi non lo conoscesse, Richard Mille è un marchio svizzero di orologeria di lusso fondato nel 2001 da Dominique Guenat e Richard Mille che ha sede a Les Breuleux (in Svizzera). Dopo aver studiato marketing, Mille ha iniziato a lavorare presso un’azienda di orologeria locale nel 1974 chiamata Finhor.

In seguito all’acquisizione di questa società da parte di Matra nel 1981, Richard Mille ha avuto il ruolo di gestire l’attività di orologeria. Successivamente, questo ramo dell’azienda fu venduto a Seiko. Nel 1992, Mille lasciò l’azienda per avviare un’attività di orologeria per la famosa ditta di gioielli Mauboussin.

Dopo aver occupato la posizione di direttore generale della divisione orologeria della gioielleria di Place Vendôme, Mille decise di lasciare per lanciare una propria gamma di orologi. Verso la fine del 1998, ha presentato i suoi progetti ad un’amica che ha incontrato 10 anni prima mentre lavorava a Besançon per Compagnie Générale Horlogère (CGH). Il rapporto professionale fra i due si trasformò presto in una grande amicizia, alimentate in particolare da un amore condiviso per auto, aeronautica e meccanica.

Successivamente, i due hanno deciso di entrare in partnership per migliorare e lanciare i loro piani per un nuovo marchio di orologi con il supporto di Lucien Tissot. Dopo tre anni di ricerca e prototipi, il marchio Richard Mille ha presentato il suo primo orologio nel 2001 durante il salone mondiale dell’orologeria e della gioielleria tenutosi a Basilea, in Svizzera.

Dopo pochi anni, il brand riuscì ad affermarsi nel settore degli orologi di lusso e ultra lusso grazie a materiali e tecnologia innovativi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI