in

Fiat Chrysler Automobiles e Geely avrebbero avuto contatti prima dell’accordo con Daimler

Prima dell’accordo con Daimler, si parlava di una possibile fusione fra Geely e Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles Geely contatti

Nelle ultime ore è emersa su Internet, grazie a Bloomberg, un’interessante indiscrezione che riguarda Fiat Chrysler Automobiles. In particolare, il gruppo automobilistico italo-americano di Sergio Marchionne avrebbe avuto contatti con Geely prima di diventare il maggiore azionista di Daimler.

Secondo la fonte, infatti, Geely ed FCA avrebbero parlato in passato di una possibile fusione. Tuttavia, Bloomberg sostiene che la presunta partnership sarebbe stata bloccata a metà 2017 a causa di varie differenze fra i due gruppi. 

Fiat Chrysler Automobiles Geely contatti

Geely: il gruppo cinese avrebbe parlato con Fiat Chrysler Automobiles prima della collaborazione con Daimler

Geely è una casa automobilistica cinese con sede a Hangzhou che si occupa della vendita di auto con i marchi Geely Auto, Volvo, Lynk & Co, PROTON e Lotus. Se ciò non bastasse, si occupa anche dei veicoli commerciali di London EV Company e Yuan Cheng New Energy Commercial Vehicle.

Purtroppo i dirigenti né di Geely e né di Fiat Chrysler Automobiles hanno voluto commentare quanto detto dalla testata giornalistica statunitense. Vi ricordiamo che pochi giorni fa, Li Shufu, numero uno di Geely, ha annunciato l’acquisto di una parte di Daimler che rappresenta un valore di 7,3 miliardi di euro. Con tale accordo, il gruppo automobilistico cinese è diventato il maggiore azionista dell’azienda tedesca.

Precisiamo, inoltre, che si tratta dell’investimento più grande mai fatto da una società cinese nel settore automobilistico. In questo momento, Geely possiede Volvo Car e lo scorso anno ha acquistato quasi 4 miliardi di dollari di quota di Volvo Trucks.