in

Ferrari Purosangue è pronto a rubare clienti ai SUV ad alte prestazioni

Il motore V8 biturbo da 3.9 litri potrebbe essere più adatto a un veicolo come questo

Ferrari Purosangue Superrenderscars

Sappiamo che Ferrari sta lavorando attivamente sul Ferrari Purosangue, il suo primo SUV, in attesa della presentazione ufficiale prevista nei prossimi mesi. Fino ad ora, però, non abbiamo avuto modo di vedere ancora il suo design finale in quanto gli ingegneri del cavallino rampante hanno utilizzato i corpi del Maserati Levante e della GTC4Lusso.

In rete è possibile trovare al momento soltanto diversi progetti digitali come quello di Superrenderscars presente in questo articolo. Oltre al design, sarà molto curioso scoprire cosa ci sarà sotto il cofano del FUV. Ovviamente, la casa automobilistica modenese deve assicurarsi che il Purosangue sia più veloce di artisti del calibro di Lamborghini Urus e Jeep Grand Cherokee Trackhawk.

Ferrari Purosangue Superrenderscars
Ferrari Purosangue by Superrenderscars tre quarti posteriore

Ferrari Purosangue: un altro progetto digitale ipotizza il design finale del SUV

Per fortuna, il cavallino rampante ha ancora del tempo prima di effettuare eventuali modifiche al propulsore. Per superare l’Urus, ad esempio, il Ferrari Utility Vehicle dovrebbe erogare più di 650 CV e 850 nm di coppia massima. La Grand Cherokee Trackhawk, invece, nasconde sotto il cofano un Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri capace di generare 717 CV e 875 nm.

Il SUV dell’azienda bolognese impiega 3,6 secondi nello scatto da 0 a 100 km/h mentre il SUV Hellcat ci mette 2,8 secondi. Stando alle ultime indiscrezioni emerse in rete, il Purosangue dovrebbe essere equipaggiato dal V12 aspirato da 6,5 litri utilizzato sulla 812 Superfast. In quest’ultima, il motore produce 800 CV e 718 nm.

Poiché si tratta di un SUV, la casa automobilistica modenese potrebbe optare più per un V8 biturbo, proprio come fatto da Aston Martin nel DBX. L’otto cilindri da 3,9 litri della F8 Tributo, che produce 720 CV e 770 nm di coppia, potrebbe fare al caso del Purosangue.

Gli ingegneri di Maranello potrebbero però incrementare la coppia massima visto che parliamo di un SUV ad alte prestazioni. Al momento sappiamo che il Ferrari Purosangue dovrebbe essere presentato ufficialmente entro la fine di quest’anno o nel corso del 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI