in

Maserati Ghibli SS: una delle sole 1274 prodotte è disponibile all’asta

Questa vettura è rivestita esternamente in Fly Yellow

Maserati Ghibli SS 1973 asta

Maserati ha recentemente aggiornato la sua intera gamma proposta in Italia e nel resto del mondo fra cui la Ghibli. Per coloro che cercano qualcosa di più classico, però, possono optare per un esemplare che attualmente viene proposto all’asta da Mecum Auctions. Si tratta più precisamente di una Maserati Ghibli SS del 1973 che presenta una carrozzeria dipinta di giallo.

Il nome Ghibli è presente nella line-up del Tridente ormai da diversi anni. Tutto è iniziato nel 1967 sotto forma di un’auto a due porte con motore V8 e carrozzeria 2+2. Dopo essere uscita dalla gamma nel 1973, la Maserati Ghibli è rinata nel ‘92 sotto forma di una coupé con motore V6 biturbo.

Maserati Ghibli SS 1973 asta
Maserati Ghibli SS interni

Maserati Ghibli SS: Mecum Auctions sta proponendo all’asta un esemplare del 1973

Ritornando alla Ghibli SS del 1973, presenta una carrozzeria in Fly Yellow con interni in marrone chiaro. Mecum Auctions afferma che abbiamo di fronte uno dei soli 1274 esemplari prodotti durante la prima fase di assemblaggio della vettura. Inoltre, si tratta di una versione di Ghibli SS di ultima produzione.

Quest’unità del 1973 nasconde sotto il cofano il desiderabile motore V8 da 4.9 litri in grado di sviluppare una potenza di 340 CV con l’aiuto di quattro carburatori Weber. Tutta la potenza viene trasmessa attraverso un cambio manuale a 5 rapporti sviluppato da ZF. All’epoca, la Ghibli SS era l’auto stradale del Tridente più veloce.

Non mancano delle sospensioni anteriori indipendenti e un assale posteriore Salisbury. Secondo Mecum Auctions, questa Maserati Ghibli SS viene proposta in ottime condizioni in quanto recentemente è stata sottoposta a un aggiornamento estetico (compresa la vernice). Inoltre, l’auto è dotata di volante con bordo in legno e radio AM/FM con pulsanti analogici.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento