in

A Monte Carlo si comincia con l’installazione del tracciato di Formula 1

Cominceranno martedì i lavori di installazione del tracciato di Monte Carlo, col Gran Premio che ritorna dopo un anno di assenza

Monte Carlo GP

C’è differenza rispetto allo scorso anno quando l’iconico Gran Premio di Monte Carlo del Mondiale di Formula 1 venne annullato assieme ad altri 13 appuntamenti di un calendario minato fino all’ultimo dalla pandemia da Coronavirus. Una condizione praticamente mai vista, visto che dal 1954 si trattava della prima volta che a Monte Carlo non si vedevano le monoposto di Formula 1 sfrecciare tra le stradine del Principato.

Sebbene inizialmente erano apparsi dei dubbi anche sull’effettiva realizzazione da mettere in pratica quest’anno, prontamente smentiti poi dal comitato organizzatore, ora arrivano interessanti conferme sull’avvio dei lavori che interesseranno il tracciato per la messa in opera del circuito che ospiterà le monoposto di Formula 1.

Si comincia la prossima settimana

Assieme al Gran Premio di Formula 1 l’organizzatore ha confermato anche l’effettiva fattibilità degli appuntamenti legati al Gran Premio Storico di Monte Carlo e all’evento di Formula E tutti programmati nel giro di un mese. Il Principato ha quindi annunciato l’avvio dei lavori che permetteranno di realizzare il tracciato che ospiterà il prossimo Gran Premio di Montecarlo. Per essere precisi, gli eventi sportivi che interesseranno il Principato cominceranno il prossimo 23 aprile col Gran Premio Storico, a seguire ci sarà la Formula E l’8 maggio e quindi la Formula 1 il prossimo 20-23 maggio: per la prima volta infatti gli eventi si svolgeranno in un tempo così ristretto.

I lavori cominceranno martedì 23 febbraio e comprenderanno la riverniciatura di tutta la segnaletica del tracciato, in accordo con la completa installazione delle infrastrutture che permettono la realizzazione del tracciato vero e proprio: irrinunciabili le limitazioni al traffico veicolare per permettere di poter lavorare in sicurezza sul percorso. Si torna quindi ad un circuito cittadino, tipologia di tracciato completamente assente lo scorso anno: l’ultima apparizione di un tracciato cittadino in calendario è stata quella relativa al Gran Premio di Singapore del 2019.

In una dichiarazione si ammette che “dopo un anno di assenza, il Principato sta riprendendo le sue abitudini e si sta preparando per accogliere eccezionalmente tre Gran Premi dal 23 aprile al 23 maggio 2021. L’edizione 2021 si preannuncia eccezionale. Sono previsti tre eventi: oltre al tradizionale Gran Premio di Monaco di Formula 1 (e ai suoi eventi collaterali). Lo storico Gran Premio di Monaco e l’E-Prix di Monaco si terranno nello stesso anno mentre di solito vengono effettuati in maniera alternata”.

Il comunicato conferma che “i lavori di montaggio e relative restrizioni inizieranno il 23 febbraio nell’area portuale e il 31 marzo nell’area di Monte Carlo”. Un segnale positivo per una stagione che conta comunque già un rinvio della partenza stagionale vista la ricollocazione a novembre del Gran Premio di Australia e l’assenza (al momento) del Gran Premio della Cina.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento