in ,

Alfa Romeo Giulietta BTCC: la berlina protagonista del suo primo test in pista

L’Alfa Romeo Giulietta BTCC debutta ufficialmente in pista nel suo primo test

Alfa Romeo Giulietta BTCC prima prova

L’Alfa Romeo Giulietta BTCC, appartenente al team HMS Racing, ha debuttato ufficialmente per la prima volta in pista sul circuito di Donington Park esattamente 2 giorni fa. Vi ricordiamo che questa particolare versione della popolare berlina della casa automobilistica milanese, appartenente a Fiat Chrysler Automobiles, verrà guidata da Rob Austin nel prossimo British Touring Car Championship.

Purtroppo, i test mattutini sono stati interrotti per un problema che ha costretto la vettura a rientrare nei box. I meccanici, però, sono riusciti a riparare l’Alfa Romeo Giulietta BTCC in tempo per le prove pomeridiane. Il pilota ha dichiarato di essere davvero entusiasta del modo in cui la vettura del Biscione si è comportata nel suo primo test.

Alfa Romeo Giulietta BTCC prima prova

Alfa Romeo Giulietta BTCC: prima prova in pista per la berlina sportiva del team HSM Racing

In particolare, il pilota del team HMS Racing ha detto che sono stati fatti molti giri e diversi progressi con l’auto durante il primo giorno di prove libere. Austin ha continuato sostenendo che la vettura ha fatto tutto ciò che voleva lui e il merito va ai meccanici che hanno messo a punto l’Alfa Romeo Giulietta BTCC, destinata a competere nel prossimo campionato motoristico inglese.

Prima di ritornare in pista fra 2 settimane, la Giulietta tornerà in un impianto di shaker per effettuare ulteriori modifiche che riguardano lo sviluppo. Simon Belcher, capo della scuderia HMS Racing, ha dichiarato che è stata una giornata davvero importante per la squadra ma anche parecchio snervante.

Il team ha fatto davvero tanti sforzi per riuscire a costruire la migliore vettura BTCC. Nonostante i problemi, l’Alfa Romeo Giulietta è riuscita a gareggiare perfettamente, mostrando anche delle ottime performance.