in

Peugeot 2008: un successo su tutta la linea

La seconda generazione della Peugeot 2008 ha avuto un ottimo primo anno, superando le 66.000 vendite

Nuova Peugeot e-2008 lago Como
Peugeot e-2008

La seconda generazione della Peugeot 2008 ha avuto un ottimo primo anno, superando le 66.000 vendite. Domina ampiamente il segmento dei SUV urbani con oltre il 20% e contribuisce alla buona redditività della rete Peugeot. Look più sportivo, dimensioni più generose, motori più potenti, la seconda generazione di Peugeot 2008, arrivata nelle concessionarie a gennaio 2020, è cambiata radicalmente rispetto al suo predecessore uscito nel 2013. La prima generazione, che più che un SUV sembrava una station wagon, ha sofferto la concorrenza della Renault Captur.

Ma oggi la situazione è cambiata, e la nuova Peugeot 2008 domina ampiamente il segmento con oltre 66.000 immatricolazioni nel 2020, ovvero una quota di mercato del 22,09%. Un successo che permette al modello di Peugeot di conquistare il terzo posto nella classifica delle auto più vendute in Francia nel 2020, dietro 208 e Clio, con il segmento dei SUV urbani in forte espansione. Solo nel 2019 e nel 2020 sono apparsi numerosi concorrenti come DS 3 Crossback, Ford Puma, Nissan Juke II, Skoda Kamiq e Volkswagen T-Cross.

Guillaume Couzy, CEO di Peugeot France, giudica “abbastanza incredibile” l’andamento della nuova Peugeot 2008 perché ha raggiunto i volumi previsti in un mercato in calo del 26%, fortemente colpito dalla crisi sanitaria. Quando è stato intervistato all’inizio di dicembre, ha stimato che la vettura poteva finire il 2020 con circa 65.000 immatricolazioni e ci ha parlato della sua ambizione di raggiungere le 75.000 unità nel 2021. Espandendosi a livello europeo, Il SUV, la cui produzione è stata trasferita da Mulhouse a Vigo (Spagna), è uscito dalle linee di assemblaggio per un volume di 199.023 unità tra gennaio e novembre.

Secondo il manager, l’entusiasmo per il modello si è fatto sentire fin dall’inizio con molti ordini . Si è affermato come “leader di segmento sin dal primo giorno” , mentre i volumi del SUV urbano sono “raddoppiati o triplicati” rispetto al lancio della prima generazione nel 2013. Questo successo, prosegue, è spiegato da “una morfologia che si è notevolmente evoluta, con un design SUV molto caratteristico ”, ma anche per le sue dimensioni più generose, che le consentono “ di inserirsi nel cuore del segmento in termini di vivibilità, cosa che non era il caso della prima versione” . Ecco perché, secondo lui, “l’effetto della seduzione è molto forte” . Contrariamente alle paure di Peugeot, la 2008, i cui tempi di consegna sono ormai intorno ai tre mesi, non ha cannibalizzato le vendite della 208 e 308.

Ti potrebbe interessare: Peugeot propone oltre 5000 sterline di incentivi nel Regno Unito

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI