in

Niente tasse a chi ha l’elettrica in Norvegia: ecco il “segreto”

Lo riferisce il magazine specializzato Green Car Report

norway-tesla

Niente tasse a chi ha l’elettrica in Norvegia: ecco il “segreto”. Lo riferisce il magazine specializzato Green Car Report, che elenca i dettagli della questione. Il Paese del Nord è leader mondiale nella diffusione degli EV (sono il 54% del mercato): parliamo di elettriche pure. Fra poco, sarà numero uno nell’uso di elettricità per ogni abitante, preceduta solo dall’Islanda per ora.

Niente tasse a chi ha l’elettrica in Norvegia: la spinta dei politici

Decisiva la classe politica norvegese. Qui, il tasso di corruzione è fra i più bassi del pianeta. La spinta delle autorità norvegesi è fortissima, per favorire l’adozione di auto elettriche. Appalti puliti in qualsiasi condizione, anche durante la pandemia. Non ci sono persone che lucrano in modo ignobile anche sulla salute degli individui. I consumi record di elettricità, come indica l’Agenzia internazionale per l’energia (IEA), sono doppi rispetto ai confinanti svedesi. E nessuno si sogna di bastonare automobilisti e cittadini con improvvisi rialzi della bolletta.

L’economista Lasse Fridstr›m, ricercatore presso il Norwegian Center for Transport Research, nel suo studio “Electrifying the vehicle fleet: Projections for Norway 2018-2050”, fa un’analisi perfetta: si compra l’auto elettrica per non pagare tasse e pedaggi. E per l’aumento delle imposte sul valore aggiunto per le auto benzine e diesel, che sono arrivate al 25%. In più gli incentivi fortissimi del Governo.

E ancora, nessuna tassa sulla vendita delle auto elettriche usate, niente bollo, zero imposte sull’energia usata per la ricarica. I pedaggi stradali sono esenti.

Auto elettrica, per portafogli e spirito ecologico

Come in tutte le cose, si unisce l’utile al dilettevole. Difficile cioè dire se i norvegesi sia più attenti all’ambiente rispetto ad altri soggetti di altre nazioni. Il fatto è che spendono molto meno con l’elettrico. Insomma, per portafogli ed ecologia. Christina Bu, segretario generale di EV Norway, un’organizzazione no-profit che rappresenta i proprietari di auto elettriche in Norvegia, lo dice: i norvegesi non sono più attenti all’ambiente rispetto ad altri Paesi; la stragrande maggioranza degli acquisti lo fa per motivi economici.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento