in

Stellantis: cresce la preoccupazione nello stabilimento di Sochaux

Nello stabilimento Stellantis di Sochaux cresce la preoccupazione per lo stop alla produzione di oggi dovuto alla carenza di chip

Una sessione di lavoro è stata annullata questo sabato nello stabilimento Stellantis, ex PSA, a Sochaux, a causa di una carenza globale di parti elettroniche. Molte case automobilistiche hanno già rallentato la produzione. Sul sito di Sochaux, non è ancora un disastro, perché questo sabato annullato era un giorno lavorativo aggiuntivo, ma i sindacati sono preoccupati per le sessioni di lavoro di lunedì e martedì.

Nello stabilimento Stellantis di Sochaux cresce la preoccupazione per lo stop alla produzione di oggi dovuto alla carenza di chip

Force Ouvrière ha istituito un numero verde, perché ” la direzione non sa se avrà la fornitura per lunedì pomeriggio “, riferisce Eric Peultier, rappresentante sindacale di FO. Per quanto riguarda gli stipendi “all’inizio non ci sarà alcun impatto, perché abbiamo un accordo che copre 84 ore di sedute non lavorate. Finché non abbiamo raggiunto le 84 ore, non ci sono preoccupazioni “, rassicura il sindacalista. “Se si va oltre, forse la dirigenza taglierà mezza squadra, o addirittura un’intera squadra. Là, potrebbero esserci preoccupazioni”.

” A FO, viene detto da Stellantis di annullare prima l’estensione dell’orario e le sessioni aggiuntive, in attesa di arrivare quasi a 84 ore ” , afferma Eric Peultier. “Faremo tutto il necessario per evitare il peggio”. Un primo sabato di lavoro era già stato annullato lo scorso fine settimana, ma  per fatti estranei alla carenza di parti. Quello dello stabilimento Stellantis di Sochaux è comunque un problema assai comune ultimamente nel settore automobilistico.

Ti potrebbe interessare: Stellantis pagherà ai suoi lavoratori in Italia un bonus annuale di efficienza

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento