in

Jeep Renegade: la versione per il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Previste cento unità con motore diesel da 120 CV e trazione integrale.

Jeep Renegade Vigili del Fuoco

FCA Italy, filiale italiana del gruppo automobilistico Fiat Chrysler Automobiles, ha annunciato che la SUV di piccole dimensioni Jeep Renegade entrerà a far parte del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco con la flotta di 100 unità, destinate ad interventi operativi e spostamenti veloci.

Jeep Renegade Vigili del Fuoco

Tutti gli esemplari di Jeep Renegade per i Vigili del Fuoco saranno equipaggiati con il motore diesel 2.0 MultiJet da 120 CV di potenza, abbinato esclusivamente alla trazione integrale 4WD Active Drive. Esteticamente, sarà riconoscibile per la classica livrea rossa abbinate alle scritte istituzionali di colore bianco, nonché per lo specifico equipaggiamento completo di barra sul tetto con fari a Led di colore blu e luci frontali alogene di colore bianco, sirena bitonale, predisposizione radio ricetrasmittente, tappetini in gomma ed estintore da 2 kg completo di staffa.

Jeep Renegade Vigili del Fuoco

Già nel precedente biennio, dal 2016 al 2017, FCA Italy ha fornito ben 550 unità di veicoli al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, ovvero i veicoli commerciali Fiat Ducato e Fiat Doblò, più le vetture Fiat Panda e Fiat Punto. Inoltre, la Jeep Renegade, sempre nella configurazione con il motore diesel 2.0 MultiJet da 120 CV abbinato alla trazione integrale 4WD Active Drive, nel 2016 è entrata a far parte sia della flotta dell’Arma dei Carabinieri che della flotta della Polizia di Stato.

Jeep Renegade Vigili del Fuoco

Intanto, sul mercato italiano è stata introdotta la gamma Model Year 2018 della Jeep Renegade, disponibile con i motori a benzina 1.6 E-Torq Evo aspirato da 110 CV, 1.4 MultiAir Turbo da 140 CV e 170 CV, affiancato dal propulsore 1.4 T-Jet sovralimentato da 120 CV per la versione GPL.

Jeep Renegade Vigili del Fuoco

Inoltre, la Jeep Renegade è proposta con il motore diesel 1.6 MultiJet nelle declinazioni da 95 CV, 105 CV e 120 CV di potenza, oppure con l’unità di pari alimentazione 2.0 MultiJet nelle versioni da 120 CV, 140 CV e 170 CV di potenza. Infine, la gamma è declinata negli allestimenti standard Sport, Longitude e Limited, affiancati dalla versione speciale Upland, nonché dalle configurazioni Trailhawk con lo stile da fuoristrada e Business per l’omonima clientela.

Written by Dario Montrone

Blogger, ma soprattutto giornalista freelance del settore auto da oltre dieci anni. Sono appulolucano e, nel tempo libero, pratico il 'free riding'. "Auto Storiche Italiane" è il titolo del mio primo libro, scritto qualche anno fa.