in

Stellantis guida il mercato auto in Argentina a Gennaio

Stellantis si è posizionato come il nuovo leader del mercato auto dell’Argentina, immatricolando lo scorso gennaio un totale di 13.698 unità

fca psa stellantis

Il Gruppo Stellantis, frutto della fusione tra PSA (Peugeot, Citroën e DS) e Fiat Chrysler Automobiles, si è posizionato come il nuovo leader del mercato auto dell’Argentina, immatricolando lo scorso gennaio un totale di 13.698 unità con i nove marchi del gruppo presenti nel Paese, con una quota di mercato totale del 29 percento.

Stellantis si è posizionato come il nuovo leader del mercato auto dell’Argentina, immatricolando lo scorso gennaio un totale di 13.698 unità

La produzione totale, nel frattempo, è stata di 7.072 unità nel primo mese del 2021, che equivale al 29,1 per cento della produzione dei terminali situati nel paese. Nel Complesso Industriale Ferreyra, a Córdoba, sono stati prodotti 4.084 veicoli, mentre a El Palomar (Buenos Aires) le unità sono state 2.988.

In un comunicato, il gruppo Stellantis ha spiegato che il marchio Fiat ha iniziato l’anno con una quota di mercato del 15,1% e il modello Cronos è stato il veicolo più venduto nel primo mese dell’anno (5.242 unità).

“D’altra parte, il mese scorso il marchio Peugeot ha registrato un totale di 3.685 consegne, con una quota di mercato del 7,8 per cento”, mentre Citroën “ha ottenuto un totale di 1.587 immatricolazioni il ​​mese scorso, con una quota di mercato del 3,4 per cento”, ha detto la società in un comunicato che è stato reso pubblico nelle scorse ore.

Ti potrebbe interessare: Fiat annuncia quando arriveranno il restyling di Toro e il nuovo B-SUV in Argentina

Stellantis si è posizionato come il nuovo leader del mercato auto dell’Argentina, immatricolando lo scorso gennaio un totale di 13.698 unità

Ti potrebbe interessare: I dipendenti Stellantis in Illinois sono tra i primi lavoratori automobilistici a ricevere il vaccino COVID-19

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento