in

Peugeot e Citroën avranno furgoni elettrici in Brasile

Peugeot e Citroën lanceranno versioni elettrificate del furgone Expert e Jumpy anche in Brasile

Peugeot e Citroen
Peugeot e Citroen

L’attenzione per le auto elettriche ha lasciato definitivamente il campo delle idee per diventare la massima priorità per i marchi, anche in Brasile. Dopo l’ annuncio di GM e Nissan, è il turno di Stellantis di aumentare la propria presenza nel segmento. Secondo indiscrezioni provenienti dal paese Peugeot e Citroën lanceranno versioni elettrificate del furgone Expert e Jumpy anche in Brasile.

Peugeot e Citroën lanceranno versioni elettrificate del furgone Expert e Jumpy anche in Brasile

I modelli sono già venduti in Brasile con un motore turbodiesel da 1,6 litri da 115 CV e un cambio manuale a sei rapporti. Il duo elettrificato amplierà il catalogo senza emissioni di PSA ora Stellantis in Brasile, la cui unica presenza confermata finora è la 208 e-GT.

Interrogate da Autoesporte, sia Peugeot che Citroën non hanno commentato l’arrivo dei modelli. Il produttore di Expert ha evidenziato “la sua offensiva nell’elettrificazione dei veicoli commerciali in Europa. L’elettrificazione, tra l’altro, è già una realtà nella gamma del marchio in tutto il mondo”. Il marchio Citroen ha dichiarato di essere attento alle “opportunità di elettrificazione per la regione anche nel segmento utilities. Ma non si prevede ancora che accada”.

Autoesporte ha confermato ai concessionari le informazioni anticipate dal giornalista André Paixão. I concessionari non hanno ancora una previsione di quando esattamente avverrà il debutto di questi modelli elettrici, ma si aspettano che i furgoni arrivino poco dopo la Peugeot 208 elettrica, approfittando dell’investimento nella predisposizione del servizio post vendita, specifico per questa tipologia di veicolo.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: ecco come la Fiat aiuterà Peugeot e Citröen in Brasile

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento