in

Citroën e-Jumpy: ecco la gamma proposta in Italia

Il motore da 136 CV permette al furgone a zero emissioni di raggiungere i 130 km/h di velocità massima

Citroën e-Jumpy

Presentato a maggio 2020, il nuovo Citroën e-Jumpy 100% elettrico rappresenta il compagno ideale per i professionisti che possono usufruire della modalità e-comfort. Nelle scorse ore, la casa automobilistica francese ha annunciato la partenza degli ordini in Italia di questo modello.

Il veicolo rappresenta un ulteriore step dell’offensiva di elettrificazione del marchio di Stellantis iniziata nel 2020 e che prevede l’elettrificazione del 100% della gamma dei veicoli commerciali entro la fine di quest’anno. Il nuovo e-Jumpy a zero emissioni offre tutti i vantaggi della versione con motore endotermico, in termini di carattere, dimensioni, volume di carico e carico utile.

Citroën e-Jumpy
Citroën e-Jumpy profilo laterale

Citroën e-Jumpy: la gamma è costituita dalle versioni Comfort e Club e da tre lunghezze

Grazie alla presenza di un motore elettrico, il furgone potrà accedere ai centri città senza alcuna restrizione. Inoltre, il propulsore 100% elettrica amplifica il comfort grazie al piacere di guida e la sua acustica e contribuisce a ridurre le emissioni di CO2. In Italia, il marchio francese propone due versioni, progettate per soddisfare un utilizzo specifico: Comfort e Club.

La prima propone di serie radio DAB MP3 Bluetooth, retrovisori elettrici riscaldabili e regolabili elettricamente e freno a mano elettrico. La seconda, quella più completa, aggiunge diversi equipaggiamenti tra cui Coffee Brake Alert, sensori di parcheggio, accensione automatica dei fari, tergicristallo anteriore automatico, climatizzatore, panchetta passeggero a due posti con funzione Moduwork e altro ancora.

Citroën e-Jumpy

Il nuovo Citroën e-Jumpy è disponibile in tre lunghezze: XS da 4,60 metri con batteria da 50 kWh, M da 4,95 metri con batteria da 50 o 75 kWh e XL da 5,30 metri con batteria da 50 o 75 kWh. Inoltre, la sua altezza di 1,90 metri permette di accedere a tutti i tipi di parcheggio.

Il carico utile fino a 12q si colloca al centro delle aspettative in questo segmento mentre la sua volumetria spaziosa, identica alle versioni termiche, è compresa tra 4,6 m³ e 6,6 m³ ed è ai migliori livelli del mercato. La larghezza utile tra i passaruota pari a 1,25 metri consente di caricare senza problemi un Europallet.

Citroën e-Jumpy

Fino a 330 km di autonomia con una singola ricarica usando la batteria da 75 kWh

All’interno dell’abitacolo del nuovo e-Jumpy troviamo una serie di vani portaoggetti per un volume di quasi 100 litri. Come detto poco fa, il nuovo furgone a zero emissioni è disponibile con due tipi di batterie: quella da 50 kWh assicura fino a 230 km di autonomia nel ciclo WLTP mentre quella da 75 kWh fino a 330 km sempre nel ciclo WLTP.

Il veicolo può essere caricato utilizzando tre modalità diverse: ricarica domestica con cavo T2 e presa da 8A o 16A, ricarica rapida pubblica o privata con ricarica rapida (cavo T3 e wallbox da 7,4 kW per una carica completa in 8 ore) e ricarica super rapida fino a 100 kW (l’80% viene raggiunto in 30 minuti con batteria da 50 kWh e 45 minuti con quella da 75 kWh).

Citroën e-Jumpy

La modalità e-comfort assicurata dal Citroën e-Jumpy prevede l’assenza di vibrazioni e di rumore, precondizionamento dell’abitacolo, piacere di guida grazie alla fluidità della mobilità elettrica, libertà di accesso alle zone a traffico limitato e ridotti costi di utilizzo.

Sotto il cofano del furgone full electric si nasconde un motore capace di sviluppare una potenza di 136 CV (100 kW) e 260 nm di coppia massima. Si tratta di un propulsore sincrono a magneti permanenti che recupera energia durante le fasi di frenata o di decelerazione del veicolo. La velocità massima è di 130 km/h disponibile tutte le modalità di guida (Eco, Normal e Power).

A bordo dell’e-Jumpy troviamo 15 sistemi di assistenza alla guida fra cui apertura senza mani delle porte laterali scorrevoli, Active Safety Brake, display head-up a colori, Driver Attention Alert, avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, avviso di rischio di collisione, retrocamera con visione Top Rear Vision, Grip Control, riconoscimento esteso dei cartelli stradali, regolatore di velocità adattivo, sistema di sorveglianza dell’angolo morto e altro ancora.

Citroën e-Jumpy

Non mancano a bordo tre pacchetti connessi al comfort e alla massima sicurezza: Assistenza & SOS, sistema di infotainment Uconnect con display touch da 7 pollici e supporto Apple CarPlay e Android Auto per collegare lo smartphone all’infotainment.

Infine, la gamma italiana delle Citroën e-Jumpy parte da 32.155 euro per la versione Comfort XS con batteria da 50 kWh fino ad arrivare a 39.955 euro per quella Club XL con batteria da 75 kWh.

Lascia un commento