in ,

Raccomandata incidente Rc auto non necessaria 

Lo ha stabilito la Cassazione, schierandosi con l’automobilista e contro la compagnia

Raccomandata incidente Rc auto non necessaria. Lo ha stabilito la Cassazione, schierandosi con l’automobilista e contro la compagnia: sezione VI Civile, ordinanza 29 ottobre 2020 – 26 gennaio 2021, numero 1699. Troppe le pretese burocratiche e amministrative delle assicurazioni.

Raccomandata incidente Rc auto non necessaria: le regole

Lo spirito della disposizione, in combinato con gli articoli 145 e 148 del Codice delle assicurazioni, è quello di consentire una completa conoscenza dei dati utili alla valutazione della responsabilità e all’accertamento del danno.

Se la compagnia avesse avuto intenzione di formulare un’offerta risarcitoria, avrebbe potuto procedere in tal senso. Ha non solo ricevuto, attraverso la citazione quale responsabile civile, tutti gli elementi di valutazione. Ma haaddirittura partecipato allo svolgimento del processo penale. Ha cioè assistito alla ricostruzione della dinamica del sinistro, condotta dinanzi a un giudice.

Troppi cavilli prima di pagare il risarcimento Rca

Insomma, non bisogna badare ai commi e ai cavilli da azzeccagarbugli dei codici, ma al sodo, allo spirito della norma. Se la compagnia sa tutto dell’incidente, se è a conoscenza della dinamica e delle eventuali responsabilità, deve formulare l’offerta di indennizzo.

Sarà poi il danneggiato a dire sì o no alla proposta. Se accetta, arriva il sacrosanto bonifico, anche in virtù delle costosissime polizze Rc auto che si pagano ogni anno.

Rammentiamo comunque che, in caso di incidente controverso, è utile un legale. Sul posto, meglio chiamare le Forze dell’ordine per un verbale di sinistro, con tanto di testimoni che hanno assistito all’impatto. E possono determinare chi ha ragione e chi torto. Importante il Modulo blu della constatazione amichevole firmata da entrambi, tanto meglio se di Federcarrozzieri: un Modulo speciale, spiegato in ogni dettaglio, col carrozziere che può anche ottenere la cessione del credito. Così da avere un risarcimento equo e veloce.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento