in

Fiat: il nuovo SUV compatto avvistato a Minas Gerais

Il progetto 363 dovrebbe sorgere sulla piattaforma MP1 del marchio torinese

Il futuro SUV compatto di Fiat, conosciuto internamente con il codice 363, è stato avvistato sulle strade di Minas Gerais (Brasile). Nelle varie foto spia pubblicate su Internet possiamo vedere che questo prototipo presenta il tipico camuffamento utilizzato da Stellantis per nascondere il più possibile il design dei modelli in arrivo.

Addirittura, le linee estetiche di questo prototipo sono state profondamente modificate e rese squadrate per non far riconoscere alcun dettaglio. Il progetto 363 prevede la nascita di un SUV basato sulla piattaforma MP1 di Fiat che attualmente si trova alla base di Argo e Cronos.

Fiat SUV compatto prototipo Minas Gerais
Fiat SUV, il corpo del prototipo è stato pesantemente camuffato

Fiat: un prototipo del misterioso SUV compatto è stato immortalato in alcune foto spia

Da ciò che possiamo vedere nelle foto, il veicolo avrà delle dimensioni molto simili a quelle della Argo, che presenta una lunghezza di 3,99 metri e un passo di 2,52 metri. In base a quanto rivelato dalle ultime indiscrezioni emerse online, questo veicolo dovrebbe posizionarsi al di sotto del Jeep Renegade nella gamma del nuovo gruppo automobilistico e inoltre dovrebbe avere uno stile molto simile agli altri modelli Fiat in modo da ridurre i costi di produzione.

Con delle sospensioni più alte e rinforzate, il progetto 363 dovrebbe offrire un vano bagagli con capacità compresa fra 350 e 400 litri. Per quanto concerne i motori, il motore Firefly 1.0 turbo da 120 CV e 172 nm dovrebbe essere più che sufficiente per permettere al veicolo di offrire delle prestazioni adeguate. Infine, la nuova vettura di Fiat dovrebbe essere prodotta nello stabilimento di Betim e lanciata verso la fine di quest’anno.

Fiat SUV compatto prototipo Minas Gerais

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento