in

Fiat in testa in Brasile nella prima parte di gennaio

Bene anche Jeep, Ram, Peugeot e Citroën

Fiat logo

Il 2021 è iniziato non in modo positivo in Brasile per il mercato automobilistico con una media di 7933 esemplari venduti al giorno nei primi 10 giorni lavorativi, secondo i dati forniti da Autoinforme. Quest’ultima ha rivelato, inoltre, che tra il e il 16 gennaio sono stati venduti 79.336 auto e veicoli commerciali leggeri sempre nel grande paese sudamericano.

Tale risultato rappresenta un calo del 12% rispetto allo stesso periodo del 2020, quando la media era di 9129 veicoli immatricolati per giornata lavorativa. Rispetto alla prima metà di dicembre 2020, il calo è stato maggiore (37,8%), il che è comprensibile poiché di solito l’ultimo mese dell’anno è quello più interessante mentre il primo è quello peggiore.

Fiat: il marchio torinese ha conquistato il primo posto nei primi 15 giorni in Brasile

Fiat, che ha guidato il mercato brasiliano nell’ultimo trimestre del 2020, si è confermata al primo posto nella classifica delle case automobilistiche che hanno registrato più vendite nei primi 15 giorni di gennaio, vendendo 14.244 vincoli (18% di quota di mercato). Parliamo di oltre un punto percentuale rispetto a Volkswagen che ha ottenuto il 16,7% delle vendite con 13.239 unità immatricolate.

In terza posizione invece c’è GM/Chevrolet che ha venduto 13.122 vetture, conquistando il 16,5% di quota di mercato. Hyundai è rimasta al quarto posto con 7007 e 8,8% mentre Jeep al quinto con 6291 e 7,9%.

Tutti i marchi appartenenti a Stellantis hanno dominato ampiamente il mercato automobilistico brasiliano con il 27,5% di tutte le immatricolazioni registrate all’inizio dell’anno. FCA era già in testa nella classifica dei produttori con i suoi tre marchi in Brasile (Fiat, Jeep e Ram) e ora ha ampliato ulteriormente la sua presenza con Peugeot e Citroën di PSA. Oltre ad avere Fiat al primo posto in classifica, Stellantis ha piazzato Jeep in quinta posizione.

Nonostante i volumi di vendita inferiori, le prestazioni di Peugeot, Citroen e Ram sono migliorate in quanto le tre case automobilistiche si sono piazzate, rispettivamente, al 12º, 16º e 20º posto. Pertanto, Stellantis ha venduto 21.799 auto nella prima metà di gennaio, ovvero 2180 vetture ogni giorno lavorativo (in media).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento