in

Quasi 2.800 lavoratori di Fiat Chrysler assunti a tempo pieno a Windsor

Quasi 2.800 lavoratori di Fiat Chrysler Automobiles che erano stati assunti part-time sono passati a tempo pieno dal gennaio dello scorso anno

Fiat Chrysler Windsor
Fiat Chrysler Windsor

Quasi 2.800 lavoratori di Fiat Chrysler Automobiles che erano stati assunti part-time sono passati a tempo pieno dal gennaio dello scorso anno a seguito delle modifiche al contratto UAW 2019, secondo il capo del dipartimento FCA del sindacato. In una nota recente sui progressi di tale sforzo, il vicepresidente dell’UAW Cindy Estrada ha affermato che altri 2.000 di quei lavoratori potrebbero essere convertiti entro la fine di quest’anno, il che porterebbe il totale a quasi 5.000.

“I membri supplementari meritano queste opportunità e ci congratuliamo con tutti i 2.795 che sono stati convertiti fino ad oggi. Apprezziamo tutto ciò che i nostri membri fanno per supportare e contribuire al successo dell’azienda e speriamo che questo continui a portare a maggiori opportunità per tutti i membri, “Ha detto Estrada.

È stato chiesto a Fiat Chrysler, che diventerà Stellantis come parte della sua prevista fusione con il gruppo PSA, produttore di Peugeot, un commento sulla nota. Lo stato dei molti lavoratori part-time supplementari o temporanei come erano precedentemente noti, presso FCA, Ford e General Motors è stato un punto chiave durante i colloqui di lavoro del 2019. Molti lavoratori temporanei o supplementari hanno svolto il lavoro per lunghi periodi di tempo senza gli stessi vantaggi dei lavoratori a tempo pieno.

La retribuzione più alta per i lavoratori Fiat Chrysler a tempo pieno, ad esempio, supera quella dei lavoratori supplementari, sebbene il confronto salariale diretto possa essere una sfida basata su una varietà di fattori. All’inizio di questo mese, l’UAW ha pubblicizzato la conversione di oltre 1.000 lavoratori di Ford e GM allo status a tempo pieno in relazione ai contratti del 2019.

Il processo prima della modifica del contratto ha lasciato molti lavoratori supplementari in una situazione non invidiabile. “Questa disposizione ha corretto un problema di vecchia data per i membri supplementari che erano stati aggirati dalla società per altri dipendenti supplementari che avevano meno tempo per il servizio aziendale o l’assunzione di nuovi dipendenti direttamente dalla strada prima di assumere all’interno”, ha detto Estrada.

Le modifiche contrattuali significano che i lavoratori supplementari vengono convertiti a tempo pieno nel loro mercato del lavoro in base alla data di servizio prima che i lavori vengano offerti ai nuovi dipendenti, ha detto Estrada.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler: nuovo centro per aiutare i lavoratori licenziati dello stabilimento di Windsor

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento