in

FCA annuncia che la distribuzione di contanti speciale precedentemente dichiarata è diventata incondizionata

FCA ha annunciato oggi che la distribuzione in contanti dichiarata il 4 gennaio 2021 è diventata incondizionata

Fca2-443987

FCA ha annunciato oggi che la distribuzione in contanti dichiarata il 4 gennaio 2021 è diventata incondizionata. Come annunciato in precedenza, la distribuzione speciale in contanti di € 1,84 per azione ordinaria corrispondente a una distribuzione totale di circa € 2,9 miliardi (la “distribuzione in contanti”) è pagabile ai detentori di azioni ordinarie FCA registrate alla chiusura delle attività di venerdì, 15 gennaio 2021.

FCA ha annunciato oggi che la distribuzione in contanti dichiarata il 4 gennaio 2021 è diventata incondizionata

Il calendario per la distribuzione di contanti  di FCA sia per la Borsa di New York (“NYSE”) e il Mercato Telematico Azionario (“MTA”) è il seguente: data di stacco giovedì 14 gennaio 2021,  record date venerdì 15 gennaio 2021 e data di pagamento 29 gennaio 2021. Gli azionisti che detengono azioni ordinarie negoziate sul NYSE riceveranno il dividendo in dollari USA al tasso di cambio USD / EUR ufficiale riportato oggi da la Banca centrale europea.

Sebbene il pagamento della distribuzione in contanti avverrà dopo la chiusura della fusione, a scanso di equivoci, nessun dividendo sarà pagabile in relazione alle azioni di Stellantis emesse agli ex azionisti di PSA al momento dell’efficacia della fusione, o a qualsiasi azionista che acquista azioni Stellantis dopo l’efficacia della fusione.

Come precedentemente annunciato, le azioni ordinarie di Stellantis inizieranno a essere negoziate sul Mercato Telematico Azionario di Milano ed Euronext a Parigi lunedì 18 gennaio 2021 e sulla Borsa di New York martedì 19 gennaio 2021, in ogni caso secondo simbolo ticker “STLA”.

Ti potrebbe interessare: Standard & Poor’s ha annunciato di aver migliorato il rating di credito a lungo termine di Fiat Chrysler

fca
FCA ha annunciato oggi che la distribuzione in contanti dichiarata il 4 gennaio 2021 è diventata incondizionata

Ti potrebbe interessare: Le prestazioni di Fiat in USA potrebbero scoraggiare Stellantis dal riportare Peugeot in quel mercato

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento