in

Stati Uniti: i veicoli stanno diventando più pesanti ma più potenti

L’aumento maggiore di peso è stato registrato nel segmento dei pick-up

Ram 1500 Rebel Brasile

I dati forniti dall’Environmental Protection Agency (EPA) suggeriscono che le auto vendute negli Stati Uniti sono ora più pesanti ma anche più potenti che mai. I dettagli forniti dal 2020 EPA Automotive Trends Report mostrano come il peso medio di diversi nuovi veicoli sia aumentato dal 1975.

In particolare, l’aumento maggiore di peso è stato registrato nel segmento dei pick-up, con una crescita media del 27% dal 1975. È interessante notare che il peso medio di nuovi pick-up presenti sul mercato statunitense è diminuito di oltre 136 kg in media per il model year 2015. Tale diminuzione è in parte dovuta al passaggio del Ford F-150 a un corpo in alluminio.

Stati Uniti EPA età veicoli

Stati Uniti: un report realizzato dall’EPA rivela che i nuovi veicoli venduti nel paese sono più pesanti ma più potenti

Il peso medio di minivan è aumentato del 7% mentre quello dei SUV (basati su truck) del 5% rispetto al 1975. Il peso medio dei nuovi SUV è diminuito del 7% mentre quello di berline e station wagon del 13%. Considerando l’intero mercato, l’aumento medio di peso è del 2%.

La ricerca dell’EPA ha rivelato anche la differenza tra i tipi di veicoli più pesanti e leggeri per il model year 2019 che era quasi di 725 kg rispetto ai soli 97 kg del 1975. Gli aumenti di peso però sono più che compensati dalla crescita di potenza.

Stati Uniti EPA età veicoli

Considerando l’intero segmento, un nuovo veicolo ha mediamente il 79% in più di potenza rispetto al 1975, con i pick-up che hanno registrato la crescita più significativa con il 40% in più di potenza.

Le berline/station wagon e i SUV (basati su auto) hanno registrato aumenti rispettivi del 50% e del 71%. Anche la potenza media di SUV (basati su truck) e minivan è cresciuta del 72% e dell’86%, rispettivamente.

Stati Uniti EPA età veicoli

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento